WIMBLEDON, FEDERER BATTE NADAL E VOLA IN FINALE

Lo svizzero ha giocato un match da sogno e grazie al successo in quattro set sul grande amico-rivale accede all'atto conclusivo dello Slam londinese per la dodicesima volta in carriera

TENNIS – Lo spettacolo è stato degno di qualsiasi aspettativa, ma dopo quanto hanno fatto vedere oggi in campo Roger Federer e Rafa Nadal, pur dovendo prendere atto che purtroppo solamente uno di loro due può avanzare alla finalissima di Wimbledon, entrambi meritano veramente l’applauso di tutti e se ce ne fosse stato bisogno hanno confermato la loro sconfinata grandezza all’interno del pianeta tennis.

A portare a casa il successo, tra l’entusiasmo e anche la commozione del pubblico del campo centrale è stato un Roger Federer incredibile, uscito vittorioso in quattro set (7-6 1-6 6-3 6-4) da un incontro veramente straordinario, che ha visto lo svizzero tenere testa alla grande al brillantissimo Nadal visto in queste due settimane londinesi. Dopo un primo set filato via sul filo del rasoio, e risolto da Federer al tie-break grazie ad un paio di colpi da fantascienza, nel secondo Rafa ha reagito da par suo, e il perentorio 6-1 con il quale ha riequilibrato le sorti dell’incontro aveva fatto pensare che potesse prendere il sopravvento. Ma è stato proprio in quel momento che Federer ha dimostrato ancora una volta la sua infinita grandezza, grazie ad una solidità e ad una determinazione tali da permettergli di riprendere a fare male allo spagnolo sia con il servizio che da fondo campo. Dopo aver messo in tasca il terzo parziale sul 6-3 quindi Federer è scappato via anche all’inizio del quarto, salendo sul 3-1 tra l’entusiasmo degli spettatori presenti. E anche se Nadal ha provato a mettere in campo tutta la sua determinazione, annullando prima due match-point con il proprio servizio (sul 3-5) e poi procuransi due palle break del possibile 5-5, Federer ha trovato il modo di giocare come sa proprio nei momenti più importanti e alla fine ha conquistato una vittoria da sogno che lo proietta verso la sua dodicesima finale a Wimbledon.

Spettacolo migliore quindi non potevano aspettarsi tutti coloro che oggi si sono gustati questa splendida partita, sia dal vivo che in televisione, e come già sottolineato dopo l’altissimo livello di gioco che questi due campioni hanno saputo regalare, è veramente un peccato che solamente uno tra Federer e Nadal possa avanzare fino all’atto conclusivo del torneo. Ma oggi era la giornata di Federer e gli elogi per lui, ancora una volta, sono infiniti, anche perché in un colpo solo si è preso la rivincita della semifinale di Parigi e ha scritto un’altra pagina memorabile della sua leggendaria carriera.

(Nella foto Roger Federer – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WIMBLEDON, FEDERER BATTE NADAL E VOLA IN FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.