WIMBLEDON, GOFFIN: “DJOKOVIC È INGIOCABILE”

Le parole del belga dopo il ko contro Nole a Wimbledon: "Non ha punti deboli".

TENNIS – Ci ha provato David Goffin, ma l’impresa non gli è riuscita e non è detto che riuscirà a qualcuno durante l’edizione 2019 di Wimbledon. Il belga è uscito sconfitto in tre set contro Novak Djokovic, che aggiunge un altro tassello al suo percorso verso la vittoria dello Slam britannico. In attesa degli altri candidati al titolo inglese, fa fede la voce dello sconfitto.

Goffin ha dei rimpianti per il match, ma il bilancio generale lascia intendere che si sarebbe comunque trattato di un caso isolato: “Mi dispiace di non aver vinto il primo set, è stato il momento in cui ho avuto più chances di fare qualcosa di importante. Quando sei in vantaggio contro Nole sai cosa vuol dire avere un bottino del genere, ma sai anche che non potrebbe durare a lungo”.

Scampato il pericolo, il serbo ha ripreso a macinare gioco e il belga ha perso fiducia nei suoi mezzi: “Non sono riuscito a concretizzare quello che avevo costruito fino a quel momento. Come ogni grande campione, anche Djokovic ha colto la palla al balzo dopo i rischi che ha corso e mi ha messo con le spalle al muro. È difficile quando gioca così, diventa ingiocabile”.

Niente da fare per Goffin, che ha incassato la sconfitta a fronte di una copertura del campo sempre crescente da parte del suo avversario: “Non cambia niente se giochi un buon tennis, se colpisci profondo, se cerchi l’incrocio delle righe a destra o a sinistra. Il suo gioco dal fondo è incredibile, sembra non avere punti deboli. Era dappertutto. Per metterlo al tappeto devi giocare il punto perfetto, ma non hai ugualmente nessuna garanzia di portarlo a casa”.

Un avviso ai naviganti da parte di chi ci è già passato. Dopo la lezione di Federer a Berrettini e le ambizioni di Nadal, anche Djokovic marca nettamente il territorio in attesa di scontrarsi con gli altri titani. La seconda settimana entra nel vivo e ben presto ci sarà occasione di vedere i big alla resa dei conti per il trofeo di Wimbledon.


Nessun Commento per “WIMBLEDON, GOFFIN: "DJOKOVIC È INGIOCABILE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.