WIMBLEDON: HALEP DISTRUGGE SERENA WILLIAMS E VINCE IL TITOLO

Una grandissima Simona Halep distrugge Serena Williams e si laurea campionessa sull’erba di Wimbledon
sabato, 13 Luglio 2019

Tennis. Appena 56 minuti è durata la finale femminile di Wimbledon 2019. Ad aggiudicarsi il trofeo è stata una maestosa Simona Halep, che ha rifilato un periodico 6-2 a Serena Williams impedendole di agguantare Margaret Court a quota 24 titoli Slam.

Per la giocatrice rumena si tratta del secondo Major dopo il trionfo al Roland Garros dello scorso anno, mentre la fuoriclasse americana è obbligata ad incassare la terza sconfitta consecutiva in finale Slam. Ci si aspettava onestamente di più dalla minore delle sorelle Williams.

“Serena è un’inspirazione per tutte noi ma io ho cercato di essere concentrata su me stessa, si essere positiva e rilassata per tutta la partita. Ho giocato ogni punto senza pensare al punteggio. Quando ho visto 5-2 ho detto ok è vero. Ho deciso stamattina come giocare, ho giocato molte volte contro di lei e so quanto è dura.

Ho davvero creduto di avere la chance di vincere. Non avevo nessun pensiero negativo, sono riuscita a controllare le emozioni e concentrarmi sulla partita, sentivo molto bene la palla e ho cercato di essere positiva e di mettermi nelle condizioni di giocare al meglio” – ha dichiarato una raggiante Halep.

Una gioia immensa per l’ex numero 1 del mondo: “Le finali che ho perso in passato mi hanno aiutato ad affrontare le finali in modo diverso, ho imparato ad affrontarle come una partita normale, senza pensare al trofeo in palio. Sicuramente dopo aver vinto il primo slam ho cominciato a pensare che avrei potuto vincerne altri.

Ma lo scorso anno ero esausta e ho dovuto prendere una lunga vacanza per rilassarmi come persona più che come giocatrice. Sento però che, al di là del match di oggi, posso ancora migliorare e sono molto motivata a farlo.”

Wimbledon, finale:

[7] S. Halep b. [11] S. Williams 6-2 6-2


Nessun Commento per “WIMBLEDON: HALEP DISTRUGGE SERENA WILLIAMS E VINCE IL TITOLO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.