WIMBLEDON: IMPRESA FABBIANO, BATTUTO TSITSIPAS

Il tennista azzurro ha battuto il numero 7 del seeding dopo cinque set a dir poco memorabili

TENNIS – La settimana scorsa a Eastbourne, dove ha raggiunto le semifinali, aveva dimostrato di essere tornato a buoni livelli, ma forse nemmeno lui pensava di poter dare forma all’impresa compiuta oggi nel primo turno di Wimbledon. Thomas Fabbiano infatti ha battuto addirittura Stefanos Tsitsipas dopo cinque set ricchi di emozioni, ribaltamenti di fronte e colpi spettacolari, e si candida già come grande sorpresa dell’edizione 2019 dei Championships.

Il tennista azzurro si è imposto 6-4 3-6 6-4 6-7 6-3 al termine di un incontro nel quale è stato a dir poco da applausi, riuscendo a superare un avversario come il greco che tutti davano ampiamente favorito in questa sfida d’esordio sull’erba londinese. Ma Fabbiano è stato capace di tirare fuori dal cilindro una prestazione incredibile, fatta di grande determinazione ma anche di colpi ad effetto, tanto da scatenare gli applausi entusiasti del pubblico del campo numero 2. Difficilmente quindi questa notte riuscirà a prendere sonno pensando all’impresa compiuta oggi, ma in questo momento si può solamente applaudire la costanza e la grande grinta cha Fabbiano ha sempre saputo mettere in campo, fino alla straordinaria vittoria di oggi ottenuta contro un giocatore che è tra i pochi ad essere considerato capace di giocarsela con i “Big Three” Djokovic, Nadal e Federer. Ora quindi, al secondo turno, l’azzurro se la vedrà con Ivo Karlovic, che ha battuto in tre set Andrea Arnaboldi (6-4 6-4 7-6 il punteggio finale in favore del croato) evitando così quello che sarebbe stato un incredibile “derby” tutto italiano.

AUGER-ALIASSIME

Ha scritto un’altra pagina di tennis poi il giovane talento canadese Felix Auger-Aliassime, che superando in quattro set il connazionale Vasek Pospisil 5-7 6-2 6-4 6-3 si è regalato la prima vittoria in un torneo del Grande Slam dopo che era già passato alla storia come il giocatore più giovane ad essere entrato nel maim-draw di uno dei quattro “Major”. Questo lunedì 1 luglio 2019 resterà per sempre negli annali di Wimbledon, e chissà che nei giorni a venire non verranno scritti altri capitoli da consegnare alla storia di questo torneo e più in generale di questo sport.

Nella foto Thomas Fabbiano e Stefanos Tsitsipas


Nessun Commento per “WIMBLEDON: IMPRESA FABBIANO, BATTUTO TSITSIPAS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.