WIMBLEDON: RAFA NADAL TRIONFA E NISHIKORI FATICA

Avanza in gran carriera Rafa Nadal che ha battuto lo statunitense Young, mentre suda sette camicie Kei Nishikori che riesce a sconfiggere Stakhovsky solo al quarto set
mercoledì, 5 Luglio 2017

Tennis – Non ha problemi Rafa Nadal, se non nell’ultimo set, a sconfiggere Donald Young al secondo round di Wimbledon 6-4 6-2 7-5. Lo spagnolo è piuttosto soddisfatto della sua forma: “Sento che sto facendo la cosa giusta, ho servito bene e dato solidità al mio gioco” ha detto Rafa Nadal che, se dovesse raggiungere la finale, diventerebbe numero 1 del mondo.In realtà non penso molto alla classifica, l’ho sempre detto. Ma è giusto avere dei dubbi e dei pensieri, i dubbi ti aiutano ad avere rispetto dell’avversario e la motivazione di spinge ad andare avanti nelle vittorie. Non bisogna mai considerarsi troppo  bravi” ha concluso lo spagnolo campione a Wimbledon nel 2008 e 2010.

Ha sudato parecchio, invece, Kei Nishikori che è riuscito ad abbattere al quarto set l’ucraino Stakhovsky 6-4 6(7)-7 6-1 7-6(6). Il giapponese punta almeno ai quarti di finale, cui non è mai arrivato; inoltre, nelle sue ultime partecipazioni ai tornei in erba è stato costretto a ritirarsi per qualche problema fisico: 2015 Halle (polpaccio), Wimbledon (polpaccio), nel 2016 Halle (costola), Wimbledon (costola) e 2017 Halle (bacino). Ma, a  quanto pare, a disturbare Nishikori sono stati degli insetti che si aggiravano per il campo e che si piantavano sulla sua faccia.

Per i risultati completi consultare il sito ufficiale: http://www.wimbledon.com/en_GB/scores/results/day10.html 


Nessun Commento per “WIMBLEDON: RAFA NADAL TRIONFA E NISHIKORI FATICA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.