WIMBLEDON, SEPPI E FABBIANO AL SECONDO TURNO

L'altoatesino elimina Smith, il pugliese si impone su Bhambri. Fuori Travaglia, attesa per Lorenzi. Domani Wimbledon day per altri cinque azzurri.
lunedì, 2 Luglio 2018

TENNIS – Quattro italiani in campo, due già qualificati al prossimo turno, uno eliminato ed un altro ancora in campo per costruire il proprio destino sull’erba più prestigiosa del mondo, quella dell’All England Club. Wimbledon parte così, con Andreas Seppi e Thomas Fabbiano che si ritagliano il proprio spazio di gloria nel day-one del terzo Slam stagionale. Va male a Stefano Travaglia, ancora attesa per Paolo Lorenzi.

Il tennista di San Giorgio Jonico è il primo a staccare il pass per la prossima fase, grazie al successo in quattro set su Bhambri. L’indiano si aggiudica il primo set con il punteggio di 6-2, ma subisce il ritorno dell’azzurro, che si impone 6-3 6-3 6-2 nei tre parziali successivi. Decisamente più agevole il pomeriggio dell’altoatesino, che si sbarazza in tre set del non irresistibile Smith. L’australiano non è un ostacolo scomodo e lo dimostra il punteggio, che premia Seppi con il punteggio di 6-2 6-4 6-1 senza nessun problema.

Saluta, invece, un generoso Travaglia, stoppato da un australiano decisamente più concreto di Smith. Millman cede all’italiano il tie-break del primo set, chiuso 8-6, poi recupera e vince al quarto nonostante un sussulto nel terzo set: 6-3 7-5 6-2 nei tre set che sanciscono la prima eliminazione azzurra nel major britannico. Manca all’appello Lorenzi, che è adesso in campo contro il serbo Djere. Domani tocca ad altri cinque italiani: apre Bolelli contro Cuevas, poi riflettori su Fognini che se la vedrà contro il giapponese Daniel. Segue Sonego, impegnato contro l’americano Fritz, infine Cecchinato contro De Minaur e, in chiusura, Berrettini contro Jack Sock per evitare il ruolo di vittima sacrificale.

Negli altri match di giornata spicca, ovviamente, la qualificazione di Roger Federer, che batte Lajovic in tre comodi set. Avanti anche Cilic, Pouille e Querrey nella mattinata, poi Raonic, Isner e Wawrinka nel pomeriggio, con lo svizzero che elimina Grigor Dimitrov in un primo turno thrilling. Monfils batte Gasquet nel derby francese, avanti anche Tsitsipas e Harrison. Domani è il giorno di Rafa Nadal, atteso dall’esordio soft contro l’israeliano Dudi Sela.


Nessun Commento per “WIMBLEDON, SEPPI E FABBIANO AL SECONDO TURNO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.