WIMBLEDON, SERENA WILLIAMS AVANTI

L'americana batte la Rodina e raggiunge Camila Giorgi ai quarti di Wimbledon. Bene anche la Kerber e la Goerges, a fatica la Kasatkina.
lunedì, 9 Luglio 2018

TENNIS – Nella giornata che indirizza i riflettori sulla prestazione vittoriosa di Camila Giorgi, Wimbledon concede un posto di rilievo anche a chi non indossa i colori azzurri. Negli ottavi di finale che aprono la seconda settimana all’All England Club, c’è spazio anche per i successi di Serena Williams e Angelique Kerber. Sono loro le protagoniste principali del pomeriggio britannico, a fronte delle eliminazioni della mattinata di Karolina Pliskova ed Ekaterina Makarova.

L’americana chiude la tabella di marcia odierna, ma è anche tra le protagoniste di maggior rilevanza nella giornata di oggi. La performance è convincente, nonostante l’avversario non sia ancora particolarmente indicativo per le sue ambizioni di titolo a Londra: la russa Rodina cede di schianto, incassando un doppio 6-2 che apre la strada verso i quarti di finale e, soprattutto, proprio verso Camila Giorgi.

La tedesca, invece, spegne i sogni di rinascita di Belinda Bencic. La svizzera, dopo una prima settimana in cui sembrava aver recuperato parte del suo tennis migliore, sbatte contro il muro della Kerber, capace di imporsi in due set senza cedere il colpo nel tie-break del secondo parziale. Finisce 6-3 7-6, con i vantaggi che si chiudono sul punteggio di 7-5.

Bene anche Daria Kasatkina, nell’unico match del pomeriggio che si conclude al terzo set. Fatiche annunciate contro una Van Uytvanck in netta crescita, come dimostra il tie-break del primo set vinto 8-6 dalla belga. La russa, però, dimostra di essere maturata dal punto di vista della lettura del match e rimonta nel secondo e nel terzo, chiudendo 6-3 6-2 e staccando il pass per i quarti di finale.

Chiude Julia Goerges, la seconda tennista della Germania che sarà presente nella griglia delle ultime otto superstiti di Wimbledon. Nulla da fare per Donna Vekic, che riesce a raggranellare solo cinque games prima di cedere il passo alla sua avversaria: finisce 6-3 6-2 un match senza grande equilibrio, ma che serve a completare il quadro della prossima fase.


Nessun Commento per “WIMBLEDON, SERENA WILLIAMS AVANTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.