WIMBLEDON SEVERO: PIU’ ECOLOGICO, OCCHIO AI RITIRI

Il prossimo torneo di Wimbledon presenta diverse novità: scopriamo le principali
giovedì, 3 Maggio 2018

Tennis. Il prossimo torneo di Wimbledon è quanto mai vicino, mancano poco meno di tre mesi alla difesa del titolo da parte di Roger Federer che, nel frattempo, ha annunciato il ritorno ufficiale a Stoccarda l’11 giugno, tre settimane prima dei Championships.

Sarà l’edizione più ecologica di tutti i tempi, stop a plastica, cannucce e via libera all’utilizzo di auto elettriche. Il tutto nel nome di una maggiore pulizia di quello che è il tempo del tennis mondiale. Non solo, è stato aumentato il prize monay del 7,6%: ora è di oltre 38 milioni di sterline, contro i 34 circa della passata edizione.

La novità più grande concerne però i ritirati al primo turno. Dopo l’exploit negativo della passata edizione, con ben sette forfait anzitempo, si è deciso nel caso in cui si verificasse la medesima situazione di infliggere una multa severissimo, che potrebbe anche coprire per intero l’assegno riservato ai qualificati nel tabellone principale.

Al fine di non permettere ciò chi si ritirerà prima di scendere in campo avrà la possibilità di dividere l’importo a metà con il lucky loser subentrante. Il torneo di Wimbledon partirà il prossimo 3 di luglio.


Nessun Commento per “WIMBLEDON SEVERO: PIU' ECOLOGICO, OCCHIO AI RITIRI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.