WOZNIACKI-VENUS WILLIAMS, 16 ANNI DOPO, STESSO POSTO

Un bel ricordo mostrato dalla danese sui propri social, che la ritrae con Venus 16 anni fa
venerdì, 20 Aprile 2018

Tennis. Un episodio indimenticabile per Caroline Wozniacki, tanto che ha voluto riviverlo attraverso i propri canali social, postando una foto di lei in compagnia di Venus Williams. La data fa spavento, in quanto risale alla bellezza di 16 anni fa, quando la danese aveva appena 12 anni, ma l’americana già dominava il tennis mondiale a suon di Slam e n.1 del Ranking Wta.

La frase che Caroline riuscì a proferire nell’occasione fu “Voglio essere come te” e ci sarebbe riuscita, dal 2010 al 2012 dominando la classifica mondiale pur senza mai aver vinto un Major, impresa riuscitale appena 3 mesi fa a Melbourne, riprendendosi anche il trono della Wta.

Non posso credere che siano passati 16 anni da quando è stata scattata questa foto! Sono davvero eccitata che Venus arrivi a Copenhagen per giocare contro di me nella partita del 30 aprile”, è il commento a coronario del post della bella Wozniacki.

Le due si affronteranno a Copenaghen, stesso luogo di quel primo incontro, al Parken Center, in occasione della Champions Battle 2018. L’ultimo precedente è stato ben più prestigioso, in occasione del Masters di fine anno a Singapore, con vittoria della più giovane bionda.


Nessun Commento per “WOZNIACKI-VENUS WILLIAMS, 16 ANNI DOPO, STESSO POSTO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.