WOZNIACKI:”PER ADESSO BASTA MARATONE”, E DJOKOVIC…

Dopo gli ottimi risultati a New York, in tutti i campi, la tennista danese si prende una pausa dalla corsa di fondo, lanciando una proposta a Novak Djokovic
lunedì, 15 Dicembre 2014

Tennis. Prima la sua love story con Rory McIlroy, poi l’amicizia con Serena, con annesso scontro Slam tra le due, e adesso la maratona: non si può certo dire che Caroline Wozniacki, prima tennista scandinava a restare per 67 settimane in vetta alla classifica WTA nell’ormai lontano 2010, sia un personaggio marginale per quanto riguarda la sfera del gossip tennistico, sia per le sue disavventure che per le sue conquiste. Dopo l’ottima stagione 2014 appena terminata, la bella Caroline si è cimentata nella famosissima Maratona di New York concludendo la sua prova con il sorprendente tempo di 3 ore, 26 minuti e 33 secondi, qualificandosi addirittura per la Maratona di Boston in Aprile. Non è certo una sorpresa che la forte tennista danese abbia poi lasciato ben pochi spiragli a proposito della partecipazione a tale evento, dichiarando a margine della sua partecipazione alla IPTL sotto la bandiera degli UAE Royals: “Ho fatto bene in una maratona e sicuramente vorrò correrne un’altra, anche se purtroppo a Boston si correrà quando saremo nel bel mezzo della stagione tennistica. Per adesso sono felice di giocare a tennis per cui mi concentrerò su quello. Forse dopo la mia carriera nel tennis potrei partecipare ad un altro evento come quello di New York, oppure impegnarmi nel triathlon. Sarebbe davvero una gran bella sfida.”

 

Testa al tennis, dunque, anche se ancora si percepisce un clima disteso attraverso le voci dei protagonisti dei circuiti professionistici, soprattutto da quello che ci arriva dalle conferenze stampa di gruppo alla IPTL, l’evento asiatico che ha letteralmente dominato le cronache nelle ultime settimane. Proprio negli UAE Royals, al fianco della Wozniacki, era impegnato anche il N.1 del mondo Novak Djokovic, che insieme alla sua compagna di squadra si è lasciato andare a qualche easy talk: sembra infatti che Djokovic abbia ricevuto una richiesta dalla Wozniacki a proposito di diventare il suo allenatore. Il serbo ha poi scherzosamente risposto che la fila delle candidate è molto lunga, ma grazie al suo gioco Caroline la sta scalando molto in fretta. Piuttosto è stato Djokovic a rimandare al mittente la proposta chiedendo una mano con la preparazione delle maratone. Chiacchiere da off-season, con i protagonisti che ricaricano nel migliore dei modi le pile per un 2015 di fuoco.


Nessun Commento per “WOZNIACKI:"PER ADESSO BASTA MARATONE", E DJOKOVIC...”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.