WTA, AVANTI SCHIAVONE E KERBER

Primo "urrà" azzurro sulla terra battuta di Strasburgo, dove con la Leonessa festeggiano anche Jankovic e Stosur. A Norimberga sorride la padrona di casa, ma anche la Lisicki fa la voce grossa col pubblico amico
lunedì, 18 Maggio 2015

TENNIS – Archiviati gli Internazionali d’Italia, è tempo di tornare in campo per una nuova settimana del circuito femminile. Protagonisti dei prossimi sette giorni sono i due tornei di Norimberga e Strasburgo, con un tocco azzurro in campo a sgomitare con le altre big impegnate tra Germania e Francia. Si avvia alla conclusione il day-one delle due kermesse.

La truppa italiana è oggi rappresentata, anche egregiamente, da Francesca Schiavone. Sulla terra transalpina, la Leonessa supera la crisi di due mesi e ottiene il primo successo della sua avventura contro l’americana Davis: 64 61 per la milanese, che parte con il piede giusto e vola alla fase successiva con una prestazione convincente ed efficace. Con lei anche diverse protagoniste annunciate del torneo di Strasburgo: buon avvio anche per Jelena Jankovic, che supera l’altra americana Falconi, mentre la Stosur strapazza la portoricana Puig. A salvare l’onore statunitense ci pensa Madison Keys, che vince il derby con la McHale, ma ci pensa anche la Vandeweghe con il successo sulla padrona di casa Dodin. Il ritiro della Govortsova spiana invece la strada a Mirjana Lucic-Baroni. Ancora in corso due match al terzo set, ovvero Mladenovic-Parmentier e Riske-Diyas, mentre Cornet-Wang andrà in scena nel tardo pomeriggio.

Conclusa, invece, la giornata di Norimberga. Buon bilancio per le padrone di casa, che monopolizzano l’attenzione odierna con quattro qualificate, ma anche con due eliminazioni, di cui una eccellente. A passare il turno sono principalmente Angelique Kerber e Sabine Lisicki, che eliminano rispettivamente Peterson e Soler-Espinosa in due set. Seguono Friedsam, che supera Tatjana Maria con un doppio 6-4, e Witthoeft, in tre set su un’ostica Van Uytvanck. Chi saluta la manifestazione è invece la Beck, estromessa dalla Koukalova, ma soprattutto Andrea Petkovic, ritiratasi sullo 0-5 contro la Putintseva. Allo stesso tempo, esce dalla corsa Timea Babos dopo le fatiche del doppio romano: fuori in due set contro la Arruabarrena. Avanti con lo stesso computo di partite anche Bertens e Doi, mentre Voegele e Smitkova chiudono il programma con due successi in tre parziali contro Voracova e Mitu.

Al rientro in campo si avrà un nuovo esame per le italiane, in particolar modo per Vinci e Knapp a Norimberga. La Schiavone incontrerà invece Virginie Razzano. Comincia ad entrare nel vivo, dunque, la settimana post-Roma.


Nessun Commento per “WTA, AVANTI SCHIAVONE E KERBER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • WTA, TRIONFANO KNAPP E STOSUR Due vittorie in tre set nelle finali di Norimberga e Strasburgo. La terra tedesca sorride all'altoatesina, che sconfigge Roberta Vinci nel derby dell'ultimo atto. In Francia, l'australiana […]
  • NORIMBERGA, DOPPIETTA AZZURRA Roberta Vinci e Karin Knapp, sorrisi italiani nel torneo tedesco, dove spunta anche il successo della Kerber. A Strasburgo la scena è tutta per Jelena Jankovic, avanti senza problemi con […]
  • GIOIE ITALIANE, KEYS E JANKOVIC FUORI Tornei WTA, continua la cavalcata di Roberta Vinci e Karin Knapp nella manifestazione di Norimberga: eliminate rispettivamente Nara e Putintseva. La serba dà forfait dopo un set a […]
  • STRASBURGO, SCHIAVONE OUT La milanese viene eliminata in due rapidi set da Virginie Razzano. Fuori dai giochi anche Alize Cornet. Sconfitta bruciante per la Lisicki nel torneo di casa, a Norimberga. Il resoconto di giornata
  • WTA: IMPRESA KNAPP, E’ SEMIFINALE! FUORI LA GIORGI Resoconto WTA della giornata di quarti di finale dei WTA International di Strasburgo e Norimberga. Grandissima Knapp in semifinale, fuori Giorgi e le big.
  • WTA, FINALE AZZURRA A NORIMBERGA La Kerber non scende nemmeno in campo e cede il pass per l'ultimo atto a Roberta Vinci, mentre Karin Knapp regola agevolmente la Arruabarrena. A Strasburgo il titolo si decide tra Stosur e Mladenovic

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.