FLAVIA AVANZA, CAROLINE SI RITIRA

Seconda vittoria consecutiva per la Pennetta sulla terra di Bastad, dove sconfigge la tedesca Kerber per 6-2 6-3. Si ferma invece la Wozniacki, costretta al ritiro per un problema alla spalla.
mercoledì, 6 Luglio 2011

Bastad (Svezia) – Giornata ricca di match in terra di Svezia, con il completamento di tutto il secondo turno.  Il torneo, che chiuderà i battenti sabato, si allinea cosi ai quarti di finale di giovedì, dove ci sarà anche Flavia Pennetta, unica azzurra presente a Bastad. Ancora un successo oggi per la brindisina, impegnata contro la  tedesca n.100 del mondo  Angelique Kerber, sconfitta senza troppi patemi per 6-2 6-3. Si ritira invece la n.1 del mondo Caroline Wozniacki, fermata da un problema alla spalla.

Brava Flavia. Pronostico ampiamente rispettato per Flavia Pennetta, testa di sere n.2 del torneo. Il match inedito contro la tedesca Kerber inizia al meglio per l’azzurra, molto attenta sin dalle prime battute, sopratutto in risposta. Un doppio break porta la Pennetta sul 4-1 pesante, ipotecando di fatto il primo parziale.  La tedesca riesce a recupera un break nel 6° gioco, ma le sue velleità di rimonta si fermano li. Pur con percentuali con elevatissime con la prima palla di servizio, Flavia confeziona altri due game in serie e chiude la prima frazione per 6-2. Migliora il livello del gioco nel secondo set, e il match diviene agonisticamente molto più valido. Un  break per parte  mantiene le sorti del set in equilibrio fino al 3-3, prima dell’allungo decisivo dell’azzurra, che cambia passo senza lasciare più nulla alla sua avversaria. Finisce 6-2 6-3 in poco più di un’ora. Domani per lei sfida sulla carta di bel altro spessore contro la ceca Zahlavova Strycova, n.60 del mondo, (1-1 i precedenti).

Caroline lascia. Finisce anzitempo il torneo della n.1 del mondo Caroline Wozniacki. La danese si arrende nel secondo set ad un problema fisico alla spalla, costringendola al ritiro. Dopo aver rifilato un 6-2 alla svedese Arvidsson, Caroline si ferma nel 1° gioco del secondo set, abbandonando mestamente il campo. Passano ai quarti di finale anche la Martinez Sanchez, la Hercog e la Dominguez Lino.

Ecco in dettaglio tutti i match di 2° turno:

Sofia Arvidsson (SWE) d. (1) Caroline Wozniacki (DEN) 26 10 ret.
(2) Flavia Pennetta (ITA) d. Angelique Kerber (GER) 62 63
(4) Lourdes Domínguez Lino (ESP) d. Arantxa Parra Santonja (ESP) 75 61
Johanna Larsson (SWE) d. (5) Vera Dushevina (RUS) 67(4) 62 62
(7) B.Zahlavova Strycova (CZE) d. Anastasiya Yakimova (BLR) 75 46 63
(8) Polona Hercog (SLO) d. Aravane Rezai (FRA) 36 64 76(4)
María José Martínez Sánchez (ESP) d. Nuria Llagostera Vives (ESP) 75 61
Vesna Dolonts (RUS) d. Sorana Cirstea (ROU) 63 63

Budapest. In terra magiara a riposo oggi le nostre due rappresentati: Vinci ed Errani, che domani affronteranno rispettivamente l’ungherese Babos e la svizzera Voegele. Nei match di giornata successi per Zakopalova e Medina Guarrigues.

Ecco i risultati odierni di 2° turno:

(3) Klara Zakopalova (CZE) d. (Q) Aleksandra Krunic (SRB) 75 75
(5) Anabel Medina Garrigues (ESP) d. Lesia Tsurenko (UKR) 62 75
(7) Irina-Camelia Begu (ROU) d. Ajla Tomljanovic (CRO) 64 64
Kateryna Bondarenko (UKR) d. Olga Savchuk (UKR) 63 62
Zuzana Kucova (SVK) d. Alona Bondarenko (UKR) 63 61


Nessun Commento per “FLAVIA AVANZA, CAROLINE SI RITIRA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • TERRA AZZURRA Al via i classici tornei estivi sul rosso di Bastad e Budapest. In Svezia esordio positivo per Flavia Pennetta, che passa 6-2 7-5 sulla Rogowska. Vittorie ancor più nette in Ungheria per […]
  • RITORNO SULLA TERRA Wimbledon chiude il sipario, e il circuito regala un ultimo scampolo di tennis su terra rossa. A Bastad Flavia Pennetta è la favorita, mentre Budapest offre un tabellone di difficile lettura
  • ROBERTA RIMONTA, FLAVIA NO Dopo Sara Errani, anche Roberta Vinci si qualifica per i quarti di Budapest, superando in rimonta l'ungherese Babos per 4-6 7-5 6-2. Si ferma invece il cammino di Flavia Pennetta a Bastad, […]
  • LA PENNETTA SI SCOTTA Si ferma in semifinale l'avventura svedese della Pennetta, che a Bastad si arrende facilmente alla Dulko per 6-3 6-1, sua compagna di doppio, che in finale trova la Rezai
  • TERRA DI PUGLIA Le due pugliesi Pennetta e Vinci portano avanti i colori azzurri a Bastad e Budapest, mentre si arrendono la Brianti e la Garbin (proprio con la Vinci)
  • FLAVIA CONTINUA, ROBERTA NO La Pennetta prosegue la sua corsa a Bastad piegando una coriacea Craybas in due set. A Budapest crolla la Vinci

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.