L’ERBA DI DANIELA

Nel WTA di Birmingham, Daniela Hantuchova vince in rimonta su Ana Ivanovic, conquistando la sua 12° finale in carriera. Domani affronterà la tedesca Lisicki. Vinci/ Errani in finale nel doppio. A Copenaghen tutto facile per Caroline Wozniacki.
sabato, 11 Giugno 2011

Birmingham (Inghilterra) – Ultime battute per il primo torneo di preparazione a Wimbledon. L’erba è sempre di marca inglese, cosi come la pioggia, che anche oggi vuole salutare di presenza le protagoniste del classic Aegon di Birmingham 2011. Fortunatamente è un rapido saluto, e le due semifinali hanno un andamento abbastanza regolare. Tutt’altro che regolare invece il gioco della serba n.19 del mondo Ana Ivanovic, che nella prima semifinale, si lascia sopraffare in rimonta dalla slovacca Hantuchova per 6-7 6-3 6-2. Molto più netta la invece la vittoria della tedesca Sabine Lisciki, che la raggiunge in finale liquidando 6-3 6-1 una spenta Shuai Peng, n.3 del torneo. Buone notizie invece dal doppio, dove Sara Errani e Roberta Vinci volano in finale.  Dall’erba al cemento il passo stranamente è breve,  perché in contemporanea, sul duro indoor di Copenaghen,  si svolgono le semifinali del torneo danese, in cui Caroline Wozniacki passeggia 6-1 6-2 contro la qualificata Barthel, e domani troverà la Safarova, che passa 1-6 6-4 6-2 sulla croata Martic.

A Daniela il derby tra belle. La 28°enne  slovacca porta a casa il 1° successo su 5 sfide contro Ana Ivanovic, aggiudicandosi un match iniziato male nel primo set, ma che si ribalta nei successivi due parziali. La serba fa suo il primo set nonostante 5 doppi falli, riuscendo a giocarsi tutte le sue carte al tiè-break finale, dove domina per 7 punti a 2. Dopo un avvio stentato, Daniela Hantuchova cambia passo nel secondo set, mostrandosi più cinica e precisa, sopratutto nei punti cruciali, portando a casa il secondo parziale dopo aver annullato ben 10 palle break. Il 6-3 finale arriva sull’unico break del parziale, che Daniela riesce a far suo. La pausa per pioggia non frena l’inerzia della slovacca, che nel terzo set continua a mantenere alto il suo livello di gioco, minando definitivamente il cammino della Ivanovic. Altri 3 doppi falli, uniti ad un misero 46% di prime, affossano definitivamente la serba, che fa appena 3 punti con la seconda, finendo per crollare 6-2 dopo 2 ore e 30 minuti di gioco. Tra la bella slovacca e il 5° titolo della carriera, c’è la tedesca Sabine Lisicki, n.100 WTA, che nella seconda semifinale domina la cinese Peng, n.3 del torneo, per 6-3 6-1. Match senza storia, che dopo 63 minuti si risolve a favore della 22 enne tedesca, che raggiunge la 4° finale in carriera.  Nel torneo di doppio continua al melgio l’avventura di Sara Errani e roberta Vinci, che raggiungono la finale del torneo inglese. La coppia azzurra supera in semifinale le specialiste statunitensi Liezel Huber e Lisa Raymond, teste di serie numero uno, per 6-1 6-7(5) 10-8.

Caroline passeggia. Nel secondo evento della settimana, Caroline Woznacki continua la sua marcia di avvicinamento verso la doppietta nel torneo di casa a Copenaghen. Sul cemento indoor, la danese strapazza 6-1 6-2 la qualificata tedesca Mona Barthel, n.142 WTA, qualificandosi per la seconda finale consecutiva. Il primo vero ostacolo per la n.1 del mondo, arriverà domani contro la ceca Lucie Safarova, n.36 WTA, che si guadagna la sua 10° finale in carriera superando a fatica la giovane croata Petra Matric, (n.112), per 1-6 6-4 6-2.


Nessun Commento per “L'ERBA DI DANIELA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • CAROLINE REGINA DI DANIMARCA Wozniacki nuovamente campionessa nel torneo di Copenhagen grazie al 6-1 6-4 alla Safarova. Sabine Lisicki travolge Daniela Hantuchova nella finale di Birmingham, rimandata a lunedì
  • BRIANTI FALLISCE LA MISSION IMPOSSIBLE Alberta si arrende alla numero uno del mondo Caroline Wozniacki nel torneo di casa della danese, dove sorprende la Barthel. A Birmingham semifinali Lisicki-Peng e Ivanovic-Hantuchova
  • DISCO ROSSO PER LA ERRANI Si ferma al 3° turno il cammino di Sara Errani nel WTA di Birmingham. Sull'ebra inglese, l'azzurra si fa rimontare dalla neozelandese Ekarovic per 5-7 6-4 6-3. Avanti Ivanovic e Hantuchova.
  • SARITA DI SPAGNA Splendido trionfo di Sara Errani, che abbatte 62 62 la Cibulkova e fa suo il WTA di Barcellona. 4° titolo della carriera, e poco dopo arriva anche il bis nel doppio, vincendo con la Vinci […]
  • PENNETTA OK, SCHIAVONE KO Nel WTA di Barcellona buon esordio di Flavia Pennetta, che batte Lara Arruabarena-Vecino 6-0 6-4. Primo tunro amaro invece per Francesca Schiavone, sconfitta 6-4 6-3 da Olga Govortsova. […]
  • ALBERTA VOLA AI QUARTI Altra buona prova per la Brianti, che nel WTA di Copenaghen vince in rimonta sula slovacca Kukova e accede ai quarti. In serata Sara Errani vince a Birmingham contro l'americana McHale e […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.