WTA DOHA, AVANTI JANKOVIC E PETKOVIC

La serba spazza via la Zheng, per la cinese soltanto due giochi conquistati. Brillante rimonta della tedesca su Kirsten Flipkens. La Suarez-Navarro vince il derby con la Muguruza, che dà forfait dopo quasi un set. Stasera Venus Williams
martedì, 24 Febbraio 2015

TENNIS – Prosegue la rassegna di grandi firme sul cemento di Doha, che ospita uno dei due eventi della settimana femminile. In attesa di vedere all’opera Venus Williams, che scenderà in campo nell’ultimo match del programma odierno, si prendono la scena due giocatrici alla ricerca di una copertina importante. Se una passeggia, l’altra fa la voce grossa contro un ostico avversario.

Il primo caso risponde perfettamente al match di Jelena Jankovic, che parte in quarta contro la malcapitata Zheng. La serba liquida rapidamente la rivale cinese, infliggendole un perentorio 60 62 che proietta la tennista balcanica al turno successivo. Sfida senza appello, probabilmente ben diversa da quella del secondo turno, visto che adesso c’è da fronteggiare la numero uno del tabellone Petra Kvitova. Il secondo caso, invece, rispecchia l’esordio di Andrea Petkovic: la tedesca deve sudare non poco nella prima ora di gioco, poi scioglie la tensione nel secondo set e comincia la rimonta a Kirsten Flipkens. La belga, dopo aver vinto il tie-break del primo set, cede alla distanza e subisce l’eliminazione dal torneo del Qatar. Finisce 67[5] 63 62 per la teutonica, che ora se la vedrà con Zarina Diyas.

La kazaka, dal canto suo, non riscontra particolari intoppi nella sfida contro la tunisina Jabeur. Il 63 62 finale la catapulta alla fase successiva. Qualche problema in più per l’outsider Elina Svitolina, costretta al terzo set dalla russa Gavrilova. Il doppio 6-4 della tennista ucraina è intervallato dal 7-5 per la sua avversaria, che prova invano a mettere in discussione il match. Per la ventenne di Odessa c’è ora Vika Azarenka. In due set anche la vittoria di Karolina Pliskova, che liquida la Voegele non senza problemi: la svizzera molla soltanto nel finale e la ceca si impone con il risultato di 76[4] 64.

Chiude la tabella dei match già disputati il derby tra Carla Suarez-Navarro e Garbine Muguruza. La sfida tutta spagnola premia la giocatrice più esperta, ma solo grazie al forfait della connazionale: la 22enne promessa iberica abbandona la contesa sul 5-6 del primo set e lascia all’avversaria il compito di affrontare proprio la Pliskova. Intanto, è in corso di svolgimento il match tra Dulgheru e Cornet, mentre non prima delle 19 toccherà all’incontro tra Venus Williams e Barbora Zahlavova-Strycova.


Nessun Commento per “WTA DOHA, AVANTI JANKOVIC E PETKOVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • WTA DOHA, COLPACCIO SUAREZ-NAVARRO La spagnola rimonta e batte la numero uno del torneo Petra Kvitova, guadagnando il pass per la semifinale. Dall'altra parte del tabellone, Venus e Azarenka ribaltano le gerarchie: fuori […]
  • WTA DOHA, FINALE SAFAROVA-AZARENKA Qatar, semifinali: la ceca supera agevolmente Carla Suarez-Navarro, la bielorussa si impone al terzo contro Venus Williams. Ad Acapulco, Maria Sharapova mette nel mirino la finale
  • WTA PECHINO: SALUTA VINCI, SCHIACCIASASSI JANKOVIC La tarantina cede alla Kerber in due set, la serba strapazza la Suarez-Navarro. Avanti con qualche sbavatura Serena Williams, ai quarti c'è la Wozniacki.
  • MALLORCA, CROLLO JANKOVIC CON LA SEVASTOVA La serba cede dopo aver vinto il primo set, la Sevastova chiude di prepotenza al terzo e va contro la Garcia. A Birmingham è Keys-Zahlavova Strycova
  • WTA DOHA, PENNETTA OUT Flavia si arrende al cospetto della più quotata Agnieszka Radwanska: la polacca è ingiocabile, doppio 6-1 alla brindisina. Fuori Makarova, bene la Kvitova grazie al forfait della Jankovic. […]
  • RANKING WTA, SALGONO BOUCHARD E IVANOVIC La canadese torna in settima posizione a discapito di Caroline Wozniacki, la serba approfitta del passo indietro di Angelique Kerber per tornare al nono posto. In crescita anche […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.