WTA DOPPIO: SANIA MIRZA ALLE FINALS SENZA MARTINA HINGIS?

Deciderà tutto a Tokyo Sania Mirza, qualificata alle Finals di Singapore, aspettando di sapere se sarà nuovamente affiancata dall'allora compagna Martina Hingis o dalla neo promossa Barbora Strycova
venerdì, 23 Settembre 2016

Tennis – Fuoco alle polveri nel doppio del Toray Pan Pacific Open, il primo dei tre tornei asiatici di livello Premier che, probabilmente, determinerà l’elenco per la corsa al BNP Paribas delle WTA Finals di Singapore, presentata dalla Global SC. Tre squadre si sono già qualificate per i campionati, tra cui Sania Mirza e Martina Hingis, Caroline Garcia e Kristina Mladenovic, Ekaterina Makarova e Elena Vesnina, ma questa settimana le cose potrebbero cambiare.

La numero 1 del mondo di doppio, Sania Mirza, è stata chiamata a difendere il  titolo conquistato alle WTA Finals, diventando la prima donna a guadagnarsi un posto con a fianco l’allora socia Martina Hingis. Ma le due hanno successivamente scelto di dividersi e Sania Mirza sembra che abbia messo pressione per far giocare assieme a lei la nuova partner, Barbora Strycova. La coppia ha vinto il suo primo torneo al Western & Southern Open, buttando giù proprio la Hingis e la sua nuova compagna, Coco Vandeweghe, in finale.

Nel frattempo, Martina Hingis ha inaugurato il Guangzhou International senza la Vandeweghe, sostituendola con la serba Jelena Jankovic. La svizzera è andata molto meglio rispetto alla ex collega in questi ultimi US Open raggiungendo le semifinali, anche se questi punti non le basteranno per salire di classifica.

Nel caso di Sania Mirza, l’ottenere quel secondo posto con la Strycova, le darà un posto di guida con la possibilità di giocare le finali WTA con uno dei due partner.

Per quanto riguarda le altre coppie, la Shvedova e la Babos si sono classificate quarte sulla strada per Singapore, nonostante non si siano presentate al torneo cinese.

Sono andata a Singapore e non appena sono atterrata Timea aveva deciso di non venire” ha detto la Shvedova durante gli US Open. “Quindi ero lì per un giorno e mezzo, ma sapere di esserci qualificate è stato bellissimo perché meritavamo di essere lì. Abbiamo dimostrato di essere una squadra molto buona, un team di successo. Da parte mia, era più importante sapere come si sentiva fisicamente. Il tennis va messo da parte quando c’è di mezzo la salute“.

Oltre a loro le sorelle Chan, Yung-Jan e Hao-Ching, teste di serie in questa settimana e numero 6 sulla strada per Singapore, staccate da Babos e Shvedova di 245 punti.

Raquel Atawo e Abigail Spears hanno raggiunto Singapore per il secondo anno consecutivo grazie agli ottavi di finale di Wuhan e il titolo di Linz.
Soppiantano le sorelle Chan, per il posto numero 5 di Singapore Andrea Hlaváčková e Lucie Hradecká, che hanno conquistato il Coupé Banque Nationale con un 7-6 (2), 7-6 (2 ) su Alla Kudryavtseva e Alexandra Panova. Per la Hlavackova la vittoria in Québec è stata la prima con Hradecka nel 2013, e quando hanno vinto gli US Open.
Non vedevo l’ora di vincere un titolo con Lucie” ha detto Hlavackova dopo la vittoria. “Sono ancora più felice quando vinco con lei“.

Nessun Commento per “WTA DOPPIO: SANIA MIRZA ALLE FINALS SENZA MARTINA HINGIS?”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.