WTA DUBAI: DISASTRO ELINA SVITOLINA E BELINDA BENCIC

Disastro completo per Elina Svitolina e Belinda Bencic, eliminate al primo turno del WTA di Dubai

Tennis. Continua il momento no di Elina Svitolina, che dopo la prematura uscita di scena a Wuhan la scorsa settimana, si è arresa a Jennifer Brady nel primo round del WTA di Dubai. Insomma, un autentico disastro.

L’ucraina ha ceduto di schianto racimolando la miseria di tre game complessivi in appena un’ora di gioco. Katerina Siniakova ha invece portato a casa il derby ceco con Karolina Muchova dilagando nel terzo set.

Da segnalare poi le affermazioni di Kiki Mladenovic e Anastasia Pavlyuchenkova, con quest’ultima capace di estromettere la detentrice del titolo Belinda Bencic grazie al risultato di 1-6 6-1 6-1.

Ieri era andato in scena il ritorno in campo di Kim Clijsters, che si è arresa alla finalista degli Australian Open Garbine Muguruza senza sfigurare. L’ex numero 1 del mondo si è imposta 6-2 7-6(6) al termine di un match equilibrato soprattutto nel secondo set.

“Gioco per vincere, quindi non posso essere pienamente soddisfatta del match, ma a un certo punto mi sono sentita veramente bene in campo, avevo buone sensazioni di poter vincere il secondo set.

Ho cominciato a leggere meglio il suo gioco e altre piccole cose hanno cominciato a funzionare meglio. Alla fine, credo di avere buone sensazioni riguardo all’essere tornata alla competizione.

Ho ancora voglia e forse ho ancora modo di fare bene” – ha dichiarato la belga ai microfoni di tennisplaza.be.

WTA Dubai, risultati:

[WC] O. Jabeur b. A. Riske 7-6(3) 1-6 6-3
E. Mertens b. Q. Wang 6-3 6-0
M. Vondrousova b. A. Sevastova 6-3 6-2
[9] G. Muguruza b. [WC] K. Clijsters 6-2 7-6(6)
B. Strycova b. A. Anisimova 7-6(3) 2-6 6-4


Nessun Commento per “WTA DUBAI: DISASTRO ELINA SVITOLINA E BELINDA BENCIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.