WTA DUBAI: HALEP VINCE IL TITOLO, ALTRA DELUSIONE PER RYBAKINA

È andato a Simona Halep il titolo del prestigioso WTA di Dubai, mentre Rybakina deve fare i conti con un’altra sconfitta in finale

Tennis. La stella del tennis rumeno Simona Halep, attualmente seconda nella classifica WTA ma con un passato da numero 1, ha vinto il Dubai Duty Free Tennis Championships.

In finale, Halep ha battuto la rivelazione di questa settimana Elena Rybakina al termine di uno degli incontri più emozionanti del torneo conclusosi 3-6 6-3 7-6(5) dopo due ore e 29 minuti di battaglia.

Questo è il primo titolo di Halep dal fantastico trionfo a Wimbledon a luglio 2019. Le due volte campionessa Slam non era riuscita ad andare oltre la semifinale agli Australian Open, nonostante la superficie si adattasse perfettamente alle sue caratteristiche.

È la terza volta che Halep si aggiudica il Dubai Open, dopo le vittorie nel 2014 e 2015. Grazie a questa vittoria, Simona ha anche raggiunto quota 20 titoli in carriera e oltre 500 partite vinte in singolare.

La delusione per la rimonta subita non cancella la splendida settimana della kazaka, che farà il suo ingresso nella Top 20 a partire da lunedì prossimo. Incredibile se si considera che esattamente un anno fa era vicina alla 200ma posizione WTA.

Per Rybakina si tratta inoltre della terza finale persa nel solo 2020 dopo le disfatte a Shenzhen e San Pietroburgo. Il best ranking di numero 17 è solo una parziale consolazione.

WTA Dubai, finale:

[1] S. Halep b. E. Rybakina 3-6 6-3 7-6(5)


Nessun Commento per “WTA DUBAI: HALEP VINCE IL TITOLO, ALTRA DELUSIONE PER RYBAKINA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.