WTA EASTBOURNE: IN SEMIFINALE MONICA PUIG

Vola in semifinale Monica Puig che è riuscita a sconfiggere l'osso duro Mladenovic in tre set. La pioggia ha inoltre ritardato match importanti quali Radwanska-Cibulkova e Pliskova-Vesnina che si recupereranno domani
giovedì, 23 Giugno 2016

Tennis – Raggiunge la semifinale del torneo di Eastbourne Monica Puig che, in quasi 3 ore di gioco, ha sconfitto la tenace Kristina Mladenovic 7-6(6) 4-6 6-3. Un servizio altalenante quello della francese che ha messo a segno ben 10 aces, ma anche 12 doppi falli, e il 62% sulla prima; nulla da dire alla Puig che sta lottando duramente su ogni palla con convinzione e voglia di vincere, dimostrando ancora una volta di poter arrivare in alto.

Eliminata, invece, Andrea Petkovic da Ekaterina Makarova in 1 ora e 41 minuti al terzo set: 6-3 4-6 6-0. La russa numero 39 del mondo è riuscita, per la prima volta, a conquistare una vittoria nei testa a testa con la tedesca, la quale conduce sempre 4-1.

Dopo aver eclissato la giapponese Doi 6-2 6-4 bombardandola con 12 aces, Karolina Pliskova ha subito dopo affrontato Elena Vesnina, ma il match è stato successivamente sospeso.

A causa sempre della pioggia, sono stati sospesi i seguenti incontri: Radwanska-Cibulkova 6-4 3-2 e Pliskova-Vesnina 4-0.

Domani, dalle ore 12.00 Radwanska-Cibulkova, Konta-Makarova, Pliskova-Vesnina, dalle 14.00 Puig-Radwanska/Cibulkova e Pliskova/Vesnina-Konta/Makarova.

Eastbourne risultati quarti di finale parziali: M. Puig b. K. Mladenovic 7-6 4-6 6-3, E. Makarova b. A. Petkovic 6-3 4-6 6-0, K. Pliskova b. M. Doi 6-2 6-4.


Nessun Commento per “WTA EASTBOURNE: IN SEMIFINALE MONICA PUIG”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.