WTA EASTBOURNE: PLISKOVA TRAVOLGE KERBER E FA SUO IL TITOLO

Finale a senso unico sull’erba di Eastbourne, dove una straripante Pliskova fa suo il terzo titolo stagionale
domenica, 30 Giugno 2019

Tennis. La ceca Karolina Pliskova, terza giocatrice del ranking mondiale, è la nuova campionessa del torneo WTA di Eastbourne. L’allieva di Conchita Martinez ha travolto la tedesca Angelique Kerber, quinta in classifica, per 6-1 6-4 lanciando così il guanto di sfida alla vigilia di Wimbledon.

Pliskova trionfa per la seconda volta nella sua carriera sull’erba di Eastbourne, dove aveva già vinto nel 2017. Ha sconfitto Kerber in un’ora esatta, lasciando più di qualche dubbio alla teutonica che difenderà la corona di Wimbledon a partire dalla prossima settimana.

Per la ceca si tratta del 14° titolo a livello WTA, il terzo in questa stagione, dopo aver sollevato i trofei di Brisbane, sul cemento, e Roma, sulla terra battuta nel maggio scorso.

Pliskova affronterà ora la sfida di Wimbledon. Questa settimana ha concesso solo 19 giochi in cinque partite, ma non ha mai superato la barriera degli ottavi di finale all’All England Club. Il suo miglior risultato in un Grande Slam è la finale raggiunta agli US Open

Kerber non ha vinto nessun titolo da quando ha battuto Serena Williams nella finale del 2018 a Wimbledon.

“Penso che abbia giocato un match perfetto, ha giocato molto bene tutta la settimana, io stavo cercando di trovare il mio gioco, ma è svanito tutto nel secondo set perché ha giocato davvero bene. Non mi ha dato la possibilità di trovare il mio ritmo “, ha detto Kerber al termine del match.

WTA Eastbourne, finale:

[2] Ka. Pliskova b. [4] A. Kerber 6-1 6-4


Nessun Commento per “WTA EASTBOURNE: PLISKOVA TRAVOLGE KERBER E FA SUO IL TITOLO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.