WTA FINALS: LA MAESTRA E’ LA BARTY, KO SVITOLINA

La Barty è la campionessa delle Wta Finals: esce battuta la Svitolina in due facili set
lunedì, 4 Novembre 2019

Le Wta Finals di Shenzhen hanno emesso il proprio verdetto, l’ultima di questa rocambolesca edizione fatta di vittorie sorprendenti, cocenti sconfitte e soprattutto tanti ritiri. E’ la Barty la “maestra” per eccellenza, battuta una Svitolina in grande forma fisica e mentale, che era giunta all’ultimo atto vincendo tutte le partite, dalla semifinale alle tre del girone.

Una finale non spettacolare ed avvincente come ci si poteva attendere alla vigilia e si sperava: una vittoria col risultato finale di 6-4, 6-3 in favore della giovane australiana che non lascia scampo alla tennista ucraina, sottotono rispetto ai precedenti match anche se più per meriti altrui che demeriti propri.

Si conclude nel migliore dei modi un anno magico, per la classe ’96: la vittoria al Roland Garros, ancora prima a Miami e ora le Wta Finals. Tutto, a soli 23 anni, con una numero uno nel Ranking Wta ampiamente consolidata e legittimata.


Nessun Commento per “WTA FINALS: LA MAESTRA E' LA BARTY, KO SVITOLINA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.