WTA FINALS: KERBER E HALEP NEL GRUPPO “ROSSO”

Sono stati sorteggiati, in attesa dell'ottava giocatrice qualificata, i due gironi del "Master" di fine anno in programma a Singapore
venerdì, 21 Ottobre 2016

TENNIS – E’ stato effettuato nella tarda mattinata italiana di oggi il sorteggio dei due gironi delle Wta Finals 2016 di Singapore. In attesa di conoscere l’ultima giocatrice che si qualificherà per il torneo delle migliori otto dell’anno che prende il via domenica 23 ottobre (a giocarsi l’ultimo posto utile sono Johanna Konta e Svetlana Kuznetsova, con la russa costretta a conquistare la finale a Mosca per superare la britannica) hanno preso forma i gruppi “rosso” e “bianco”.

Nel primo sono state inserite Angelique Kerber, Simona Halep, Madison Keys, e Dominika Cibulkova, mentre nel secondo scendono in campo Agnieszka Radwanska, Garbine Muguruza, Karolina Pliskova e l’ottava qualificata.

GRUPPO ROSSO

Forte dello scettro di numero uno del mondo del 2016, acquisito aritmeticamente dopo il forfait di Serena Williams a queste Wta Finals, Angelique Kerber può essere ritenuta una delle favorite per la vittoria finale, dopo un 2016 da sogno in cui ha vinto due titoli Slam (Australian Open e Us Open) oltre ad aver giocato la finale di Wimbledon. La tedesca, pur essendo sotto 3-4 negli scontri diretti contro Simona Halep, probabilmente l’avversaria più tosta di questo gruppo, nel 2016 ha battuto tre volte la rumena (in Fed Cup, a Wimbledon e a Cincinnati) uscendo sconfitta solo a Montreal, mentre nei confronti di Madison Keys, all’esordio assoluto al “Master” di fine anno, è in vantaggio 5-1 (l’unico ko risale al torneo di Eastbourne di due anni fa).

Con Dominika Cibulkova invece il bilancio è in parità (4-4), ma la attuale numero uno del mondo ha vinto tutti gli ultimi quattro incontri (l’ultima sconfitta risale al al 2013 a Toronto): sembrerebbero lei e Simona Halep quindi le favorite per il passaggio alle semifinali, se non altro perché anche la rumena non perde con la Cibulkova da quasi due anni e, se dovesse confermare i progressi degli ultimi mesi, sarebbe una avversaria veramente difficile da battere. L’ultimo torneo dell’anno però, si sa, può sempre regalare emozioni e sorprese, non a caso la stessa Cibulkova ha dichiarato di voler fare bene a Singapore e la stessa Madison Keys, oltre ai suoi colpi potenti, può sfruttare l’entusiasmo della prima presenza al “gran ballo”  delle migliori della stagione.

GRUPPO BIANCO

Passando poi all’altro raggruppamento, la campionessa uscente Agnieszka Radwanska e Garbine Muguruza (regina del Roland Garros 2016) si presentano come favorite per il passaggio alle semifinali, ma Karolina Pliskova, pur non avendo mai battuto la polacca (0-6 il bilancio attuale), nei confronti della spagnola è in vantaggio 3-1 quanto a scontri diretti (compreso il 6-1 6-3 di quest’anno a Cincinnati) e ha dimostrato di saper dare il meglio di sé durante i tornei più importanti, come quando agli ultimi Us Open è stata capace di battere Serena Williams in una semifinale da sogno. In attesa dell’ottava giocatrice qualificata quindi, la sfida per la conquista dei primi due posti che valgono le semifinali è lanciata.

TV

Tutti gli appassionati che vorranno seguire in diretta le Wta Finals di Singapore, infine, potranno farlo sintonizzandosi su SuperTennis (in televisione sul digitale terrestre o in streaming all’interno del sito internet) a partire da domenica 23 ottobre, giorno dei primi match di singolare, fino alla finalissima di domenica 30 ottobre.

(Nella foto Angelique Kerber – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA FINALS: KERBER E HALEP NEL GRUPPO "ROSSO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.