WTA GUANGZHOU E QUEBEC CITY: I RISULTATI

A Guangzhou la Groth e la Kudryavtseva arrivano in finale. A Quebec City la Safarova batte la Oudin e in semifinale troverà la Mattek Sands
venerdì, 17 Settembre 2010

Guangzhou (Cina) – Jarmila Groth (n.1 del seeding) e Alla Kudryavtseva si contenderanno il titolo del Wta International di Guangzhou (220.000$ di montepremi). L’australiana di origini slovacche ha schiantato Edina Gallovits per 6/0 6/1, confermando l’ottimo stato di forma che ha garantito finora alla Groth una settimana molto tranquilla, nella quale non ha concesso neanche un set alle avversarie. Buon tennis prodotto anche dalla Kudryavtseva, che si è imposta nell’altra semifinale sulla tennista di casa Zhang Shuai. Per le due finaliste, che non si sono mai incontrate prima, si tratta della prima finale in un Wta International.

Ecco il tabellone di Guangzhou

Quebec City (Canada). Continua il sogno della qualificata Tamira Paszek al Bell Challenge di Quebec City. Sul veloce indoor canadese l’austriaca ha sconfitta Sofia Arvidsson (n.8) 6/3 6/4, qualificandosi per le semifinali del Wta International de 220.000$ di prize money. Nel penultimo round la Paszek incrocerà la racchetta Christina Mchale, vincente su Alexa Glatch (q) con lo score di 6/3 6/1. Nella parte alta del tabellone arrivano in semifinale Lucie Safarova (n.3), che ha battuto Melanie Oudin (n.5) per 4/6 6/2 6/4, e Bethanie Mattek Sands, che ha sconfitto la wild card Rebecca Marino 6/4 7/6(4).

Ecco il tabellone di Quebec City


Nessun Commento per “WTA GUANGZHOU E QUEBEC CITY: I RISULTATI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.