WTA, IL MERCOLEDÌ TRA MOSCA E LUSSEMBURGO

WTA in campo per i due tornei settimanali. Kontaveit out in Lussemburgo aspettando Lisicki e Puig, in Russia fuori la Mladenovic
mercoledì, 18 Ottobre 2017

TENNIS – La settimana della WTA si avvicina al giro di boa e le protagoniste del circuito femminile continuano la propria avventura sui campi in cemento indoor tra Mosca e Lussemburgo. Tabella di marcia ancora in corso di svolgimento, ma arrivano già i primi risultati che delineano il prosieguo delle due manifestazioni, con qualche sorpresa e diverse conferme da tenere d’occhio per i prossimi giorni.

Si parte dalla Russia, dove spiccano le eliminazioni di Coco Vandeweghe e Kiki Mladenovic. L’americana esce di scena al terzo set contro l’ucraina Lesia Tsurenko, che porta a casa la qualificazione con il punteggio di 7-5 1-6 6-2. La francese, invece, cede con lo stesso computo di parziali alla bielorussa Sasnovich, che si impone 6-2 2-6 6-2. La Bielorussia porta una seconda giocatrice al turno successivo ed è la Lapko: Daria Gavrilova si ritira mentre è sotto 6-3 3-1, lasciando la strada spianata all’avversaria. Avanzano in due set, poi, Julia Goerges ed Irina Begu: tedesca ok su Putintseva, rumena bene contro una non comodissima Sevastova. Chiude la Kasatkina, che elimina la Siniakova 6-2 6-3. In campo adesso Rybarikova-Cornet, poi il derby russo tra Elena Vesnina e la connazionale Vikhlyantseva.

Tanta carne al fuoco anche in Lussemburgo, a cominciare dall’eliminazione inattesa di Anett Kontaveit. L’estone viene regolata con un doppio 6-4 dalla britannica Watson. Passano il turno in due set Carina Witthoeft e Pauline Parmentier: la tedesca supera la Rodina, la francese si impone sulla Cepede. Serve il terzo parziale, invece, a Johanna Larsson per sbarazzarsi della Haddad Maia. Chiude la vittoria in tre set dell’olandese Mertens su Madison Brengle. Adesso in campo Andrea Petkovic contro Kiki Bertens, aspettando Lisicki-Broady e Puig-Van Uytvanck.

Domani, invece, il programma presenta i quarti di finale su entrambi i versanti del circuito femminile. Caccia alle semifinali, dunque, in attesa di completare la griglia che porterà poi verso le semifinali: Mosca e Lussemburgo entrano nel vivo.


Nessun Commento per “WTA, IL MERCOLEDÌ TRA MOSCA E LUSSEMBURGO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.