WTA INDIAN WELLS, FINALE A SORPRESA TRA KASATKINA E OSAKA

Le due rivelazioni del torneo californiano hanno sconfitto in semifinale Venus Williams e la numero uno del mondo Simona Halep
sabato, 17 Marzo 2018

TENNIS – Sarà una sfida decisamente inaspettata ad assegnare il titolo del torneo Wta Premier Mandatory di Indian Wells. Al termine di due semifinali dall’andamento praticamente opposto infatti, a qualificarsi per la finalissima sono state Daria Kasatkina e Naomi Osaka, protagoniste di un una settimana da sogno che le proietta verso il migliore risultato delle loro giovani carriere.

KASATKINA

Ad aprire le danze è stata Daria Kasatkina, che ha proseguito il suo magic-moment battendo in rimonta Venus Williams (4-6 6-4 7-5 lo score conclusivo in favore della russa) confermando l’ottimo inizio di stagione e le grandi potenzialità che ha fatto intravedere in questa prima fetta di 2018. Dopo un primo set abbastanza altalenante portato a casa dalla Williams al termine di dieci game nel quale i servizi sono stati tutt’altro che un fattore (basti pensare che si sono materializzati ben sette break), nel secondo la Kasatkina si è portata velocemente sul 3-1, e dopo aver subito il contro-break del momentaneo 3-3 ha dimostrato grande lucidità portandosi immediatamente sul 4-3 e servizio. Quindi, nell’ottavo gioco, la russa è stata brava a resistere al tentativo di reazione della Williams portando a casa un game molto combattuto, che l’ha vista salvare addirittura cinque palle break, e poco dopo si è assicurata il parziale sul 6-4 con un altro turno di battuta molto solido, che le ha permesso di allungare la sfida al terzo e decisivo set. A quel punto Venus ha cercato di spingere sull’acceleratore portandosi rapidamente sul 2-0, ma la Kasatkina non ha mollato di un centimetro, ha ottenuto l’immediato contro-break continuando a giocare un tennis molto solido fino al 5-5, quando grazie anche ad un sanguinoso doppio fallo della sua avversaria è riuscita a strappare il break del 6-5, e dopo il cambio di campo ha chiuso i conti sul definitivo 7-5 mettendo in tasca la vittoria più importante della sua carriera.

OSAKA

Molto meno combattuta invece è stata la seconda semifinale, che ha visto Naomi Osaka battere la numero uno del mondo Simona Halep con un perentorio 6-3 6-0. Nel primo set, dopo il break e contro-break del secondo e terzo game, la giapponese ha salvato una pericolosa palla break nel settimo gioco, ma dopo il cambio di campo è stata lei a strappare il servizio alla sua avversaria e da quel momento ha infilato un micidiale parziale di altri sette game consecutivi con i quali ha conquistato il pass per la finale in maniera impressionante. Complice probabilmente anche la stanchezza di una Halep che ancora una volta era reduce da una vera e propria battaglia nei quarti di finale (vinta contro Petra Martic), nel secondo parziale la Osaka ha dominato in lungo e in largo portandosi velocemente sul 5-0, e anche se nell’ultimo game ha dovuto salvare tre palle break, non ha fatto sconti alla rumena chiudendo i conti sul definitivo 6-0 tra gli applausi del pubblico del centrale.

(Nella foto Daria Kasatkina – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA INDIAN WELLS, FINALE A SORPRESA TRA KASATKINA E OSAKA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.