WTA, LE FINALI DI MOSCA E LUSSEMBURGO

Parte il weekend della WTA, l'esito delle semifinali. Domani si assegnano i due titoli della settimana, il resoconto dei match del venerdì
venerdì, 20 Ottobre 2017

TENNIS – Comincia il fine settimana del circuito femminile e l’aria dei trofei inebria gli ambienti della WTA. Due tornei in corso di svolgimento a metà ottobre, con la racchetta rosa che si concentra su Mosca e Lussemburgo. Completata la griglia della finale in Russia, ultimi dettagli invece per l’altro versante. Le sorprese non mancano, gli spunti per un sabato interessante nemmeno.

Il torneo moscovita avrà la sua rappresentante nel match che assegna il titolo. Daria Kasatkina è la prima finalista dopo la sfida vinta contro Irina Begu. Niente da fare per la giocatrice rumena, che arresta la propria corsa contro la beniamina del pubblico di casa. Finisce 6-2 6-3 con annessa esultanza sugli spalti. Dall’altra parte del tabellone, invece, si sfiora il derby all’ultimo atto: la Vikhlyantseva conclude la propria sorprendente esperienza a Mosca contro Julia Goerges. La tedesca soffre ma conquista il pass per la finale grazie al 6-2 2-6 7-5 con cui elimina l’outsider russa.

Situazione in divenire, poi, in Lussemburgo. Un’altra tedesca approda in finale ed è Carina Witthoeft: nella prima semifinale della tabella di marcia odierna, arriva la vittoria in tre set ai danni di Pauline Parmentier. La francese cede 7-2 il tie-break del primo set, poi domina il secondo e lo porta a casa con il perentorio punteggio di 6-1, ma la sua avversaria si riorganizza e piazza l’allungo per la vittoria: 6-3 nel parziale decisivo e la Germania è in piena corsa per aggiudicarsi entrambi i titoli. L’ultimo ostacolo sarà una tra Monica Puig ed Elise Mertens: la portoricana è in vantaggio sull’olandese e potrebbe raggiungere la finale, nella quale partirebbe con i favori del pronostico.

Domani si torna dunque in campo per decretare le due campionesse della settimana. Mezzogiorno di fuoco a Mosca con la sfida tra Kasatkina e Goerges, mentre la Witthoeft si prepara a studiare la sua prossima avversaria in Lussemburgo.


Nessun Commento per “WTA, LE FINALI DI MOSCA E LUSSEMBURGO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.