MAIORCA, FRANCESCA SCHIAVONE SUBITO FUORI AL PRIMO TURNO

La tennista azzurra è stata battuta in tre set dalla tedesca Carina Witthoeft, che avanza insieme a Johanna Larsson e Ajla Tomljanovic. A Birmingham invece torna al successo Kristina Mladenovic

TENNIS – Ha lottato per tre set, ma alla fine Francesca Schiavone si è dovuta arrendere alla tedesca Carina Witthoeft (6-1 6-7 6-3 lo score conclusivo in favore della tedesca) che l’ha estromessa dal torneo Wta di Maiorca al primo turno al termine di un incontro nel quale la tennista milanese ha commesso qualche errore di troppo specialmente nei momenti più importanti.

Nel primo set l’azzurra ha faticato ad entrare in partita, tanto che la sua avversaria le ha messo subito molta pressione in risposta portandosi avanti sul 3-1 in pochi minuti. Poi la Witthoeft ha allungato ulteriormente sul 5-1 strappando ancora una volta il servizio alla Schiavone, che ha provato a reagire nel settimo game procurandosi tre palle break (di cui due consecutive sul 15-40) con le quali avrebbe potuto diminuire lo svantaggio, ma la tedesca è riuscita a salvarsi e a chiudere quindi i conti sul 6-1. Nel secondo parziale invece la tennista milanese ha lottato con maggiore determinazione, e pur avendo dovuto salvare ben sei palle break nel corso del combattutissimo terzo game oltre a quella annullata poco dopo nel settimo, ha allungato la sfida al tie-break assicurandoselo nettamente 7 punti a 2. A quel punto però la Witthoeft ha trovato il modo di non lasciare che l’inerzia della sfida scivolasse subito dalla parte della azzurra, e nel terzo e decisivo set si è portata rapidamente sul 3-0, ma la Schiavone ha cercato di reagire procurandosi due palle break nel quinto gioco e addirittura sette (di cui tre consecutive sullo 0-40) nel settimo, riuscendo a trasformare l’ultima per il momentaneo 4-3 in favore della tedesca che l’ha rimessa in carreggiata. Subito dopo il cambio di campo però la azzurra ha ceduto nuovamente la battuta anche a causa del doppio fallo commesso sul 30-30, e la Witthoeft ne ha approfittato per mettere in tasca la vittoria sul definitivo 6-3 con un ultimo turno di servizio molto solido con il quale si è guadagnata il passaggio al secondo turno del torneo spagnolo.

ALTRI RISULTATI MAIORCA

Passando quindi agli altri incontri di primo turno disputati oggi a Maiorca, avanzano la testa di serie numero 1 Johanna Larsson, che ha sconfitto 5-7 7-6 6-3 la belga Maryna Zanevska, Antonia Lottner, vittoriosa 3-6 6-3 6-4 contro l’altra belga in campo oggi Ysaline Bonaventure, Alison Van Uytvanck (3-6 6-4 6-2 alla numero 8 del seeding Aryna Sabalenka), Ajla Tomljanovic (6-4 6-3 alla russa Anna Blinkova), Alison Riske (6-3 5-7 6-2 alla polacca Magdalena Frech), Samantha Stosur (6-2 7-5 alla tennista ceca Marketa Vondrousova) ela tedesca Tatjana Maria (3-6 6-4 6-3 alla testa di serie numero 4 Anett Kontaveit).

BIRMINGHAM

Spostandoci invece al torneo Wta di Birmingham, sull’erba della città inglese è tornata alla vittoria dopo diverse settimane avare di soddisfazioni Kristina Mladenovic, che ha battuto in tre set (1-6 6-2 6-4) la tennista ceca Katerina Siniakova, mentre ha collezionato l’ennesima sconfitta Eugenie Bouchard, superata dalla americana Jennifer brady 7-6 4-6 6-4.. Insieme alla Mladenovic poi hanno superato il primo turno anche Daria Gavrilova, uscita vittoriosa 6-3 7-6 dal match contro Dominika Cibulkova, Naomi Osaka (netto 6-1 6-2 alla giovane britannica Katie Boulter), Oceane Dodin (6-2 6-4 a Katy Dunne), Krostyna Pliskova (7-6 6-4 alla svizzera Conny Perrin) e Dalila Jakupovic (6-3 6-4 alla statunitense Bernarda Pera).

(Nella foto Francesca Schiavone – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “MAIORCA, FRANCESCA SCHIAVONE SUBITO FUORI AL PRIMO TURNO”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Giugno 2018

  • Come dire: "Roger". Nelle istruzioni radiofoniche "Roger" vuol dire "Ricevuto". E con la vittoria sull'erba di Stoccarda il messaggio di Federer è arrivato forte e chiaro ai suoi rivali: vuole Wimbledon!
  • Meglio il tennis del calcio. Con la semifinale disputata al Roland Garros il 26enne palermitano Cecchinato ha in parte compensato la delusione degli sportivi italiani per l'esclusione della nazionale azzurra dai Mondiali di Calcio. Grazie Marco!
  • Rafa e Simona a tutto Slam! Sulla terra rossa parigina Nadal va a segno per l'11ma volta con la sicurezza di chi si sente invincibile, mentre la Halep fa il suo primo "centro" scrollandosi finalmente di dosso l'etichetta di n.1 senza portafoglio-Slam!