WTA MIAMI: OK SERENA WILLIAMS, FUORI LA KVITOVA

Avanti anche Agnieszka Radwanska e Simona Halep, eliminata Ana Ivanovic
domenica, 27 Marzo 2016

TENNIS – Non sono mancate le sorprese nei match di terzo turno del torneo Wta di Miami. Se da una parte infatti Serena Williams ha superato in due set Zarina Diyas (7-5 6-3), dall’altra è arrivata l’eliminazione di Petra Kvitova (testa di serie numero 8 del tabellone), sconfitta dalla Makarova con un doppio 6-4.

SERENA WILLIAMS

E’ continuata quindi la marcia della numero uno del mondo, che nel primo set ha dovuto subire per due volte la rimonta della sua avversaria, capace di recuperare un break di svantaggio prima sull’1-1 e poi sul 5-5, mentre la statunitense serviva per portare a casa il parziale. Poi però Serena ha strappato ancora una volta il servizio alla Diyas, ha chiuso i conti sul 7-5 e, nel secondo set, è andata velocemente sul 4-1 (con un doppio break di vantaggio) incanalando la partita nettamente dalla sua parte. La Diyas è riuscita poi a recuperare un break fino al 3-4, ma la numero uno del mondo non ha più tremato, archiviando la pratica sul definitivo 6-3 senza troppi problemi.

KVITOVA

Non ce l’ha fatta invece Petra Kvitova, battuta in due set da una Ekaterina Makarova dimostratasi più solida, specialmente a partire dalla metà del primo set in poi. La ceca infatti era andata subito avanti 2-0, ma la Makarova, dal 4-2 Kvitova, è stata capace di infilare quattro game consecutivi che le hanno consegnato il primo parziale sul 6-4. E nel secondo la russa ha continuato sulla stessa falsa riga, concedendo poco o niente al servizio (soltanto due le palle break concesse) e spingendo molto bene da fondo campo, tanto da riuscire a far valere l’unico break dell’intero parziale (ottenuto nel quinto game) per portare a casa la vittoria sul definitivo 6-4.

RADWANSKA

Ha superato il turno poi anche Agnieszka Radwanska, che ha battuto Madison Brengle 6-3 6-2 non senza qualche piccola difficoltà di troppo. La polacca infatti nel primo set si è fatta rimontare l’iniziale break di vantaggio sul 3-3, prima di chiudere i conti con tre giochi consecutivi sul 6-3, e nel secondo ha fatto lo stesso facendosi raggiungere sul 2-2 dopo che era andata in vantaggio 2-1 e servizio. Da quel momento però la testa di serie numero 3 del torneo ha spinto nuovamente sull’acceleratore e ha conquistato il successo con un netto 6-2.

ALTRI RISULTATI

Nelle altre sfide di giornata poi, hanno centrato il passaggio del turno anche Simona Halep, che ha liquidato Julia Goerges 6-4 6-1, Timea Bacsinszky, capace di sconfiggere Ana Ivanovic 7-5 6-4, Svetlana Kuznetsova (4-6 6-2 7-6 a Caroline Garcia) e Heather Watson (3-6 7-5 6-3 a Yanina Wickmayer).

Nella foto Serena Williams (www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA MIAMI: OK SERENA WILLIAMS, FUORI LA KVITOVA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.