WTA MONTREAL, HALEP E STEPHENS CENTRANO LA SEMIFINALE

La numero uno del mondo ha superato Caroline Garcia 6-5 6-1, mentre la statunitense,a attesa adesso dalla sfida con Elina Svitolina, ha liquidato con doppio 6-2 Anastasija Sevastova

TENNIS – Ha dovuto “faticare” un set, ma una volta acquisito il vantaggio Simona Halep ha dominato l’incontro in lungo e in largo e grazie al 7-5 6-1 con il quale ha sconfitto Caroline Garcia si è guadagnata l’accesso alle semifinali del torneo Wta Premier Mandatory di Montreal.

La numero uno del mondo nel primo parziale ha trovato dall’altra parte della rete una Garcia determinata, che dopo il break e contro-break dei primi due game ha giocato con grande aggressività, ma sul 5-5 la Halep ha cambiato decisamente marcia e grazie a due game praticamente perfetti ha chiuso i conti sul 7-5 in suo favore. Nel secondo set quindi la tennista rumena ha giocato con maggiore scioltezza, e dopo aver conservato il turno di battuta del momentaneo 1-1 ai vantaggi, ha praticamente cancellato dal campo la sua avversaria confezionando velocemente il netto e definitivo 6-1 con il quale ha messo in tasca la vittoria. Ora quindi la Halep vede da vicino la possibilità di qualificarsi per la finalissima di domenica, ma servirà un’altra prestazione di spessore per avere la meglio sull’entusiasmo di Ashleigh Barty. La tennista australiana infatti, vera sorpresa del torneo, ha liquidato Kiki Bertens con un netto 6-3 6-1, e non avrò nulla da perdere davanti alla numero uno del mondo, chiamata quindi a tenere alta la concentrazione se vorrà riuscire a portare a casa la vittoria.

Dall’altra parte del tabellone invece a sfidarsi saranno Sloane Stephens e Elina Svitolina, vittoriose rispettivamente contro Anastasija Sevastova e Elise Mertens. La statunitense si è imposta nettamente con un doppio 6-2 praticamente senza storia, mentre l’ucraina ha avuto la meglio 7-5 6-3 nei confronti della belga, al termine di un match comunque combattuto che per la Svitolina ha rappresentato anche la rivincita del quarto di finale perso agli ultimi Australian Open con un sorprendente 6-4 6-0. Lo spettacolo quindi è assicurato, visto che si affrontano due tenniste che giocano un tennis molto aggressivo, e il pubblico di Toronto avrà comunque una finalista di altissimo livello da ammirare domenica sul centrale della città canadese.

(Nella foto Simona Halep – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA MONTREAL, HALEP E STEPHENS CENTRANO LA SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.