WTA: MUGURUZA AVANTI, DERBY ALLA VINCI

In corso la settimana WTA: a Birmingham passa la spagnola, Mallorca premia la tarantina nella sfida tutta italiana con Sara Errani. Il resoconto
martedì, 20 Giugno 2017

TENNIS – Nel martedì che avrebbe dovuto esprimere un verdetto su Vika Azarenka, il cui match contro la Ozaki a Mallorca è stato rinviato a domani e rischia di apprestarsi ad un esito tutt’altro che positivo per lei, vanno in scena gli incontri sull’erba delle Baleari e su quella di Birmingham. Tante protagoniste impegnate nella giornata del circuito WTA: proprio sull’isola spagnola, le azzurre sono sotto i riflettori per il derby della mattinata.

Roberta Vinci è l’italiana che passa il turno. Il forfait della Kontaveit premia Sara Errani, che va a giocarsi la qualificazione contro la tarantina ma incassa un pesante ko con il punteggio di 6-2 6-1. La bandiera tricolore sventola anche grazie a Francesca Schiavone: la Leonessa ruggisce contro una Genie Bouchard che porta a casa il tie-break del primo set, ma subisce la rimonta e cede il passo 6-4 6-3 nel secondo e terzo set.

Tra le big, invece, cade a sorpresa Carla Suarez-Navarro, sconfitta 6-3 7-5 da un’ottima CiCi Bellis. Bastano due set anche alla Goerges per superare l’altra spagnola Arruabarrena, mentre la Cepelova lascia solo due games alla Parmentier. Altra eliminazione eccellente è quella di Jelena Jankovic, fuori con il doppio 6-4 di Caroline Garcia. Avanti Shelby Rogers e Mona Barthel, entrambe in due set di cui uno al tie-break. Sabine Lisicki sfrutta il ritiro di Kiki Bertens, mentre passano al terzo set Flipkens, Pavlyuchenkova, Lepchenko e Konjuh.

Anche Birmingham regala soddisfazioni all’Italia, con Camila Giorgi che apre la tabella di marcia odierna con un successo in due set. La russa Vikhlyantseva cade al tie-break del secondo set, dopo aver perso 6-3 il primo. Le favorite, poi, non si fanno pregare: Petra Kvitova continua la sua marcia con il 6-2 6-3 alla Smitkova, mentre la Muguruza arranca ma passa al terzo contro la Kulichkova. L’altro match che finisce al terzo è quello più tecnico e allo stesso tempo equilibrato di giornata: Lucie Safarova batte Dominika Cibulkova con il punteggio di 5-7 7-6[9] 7-5. Johanna Konta passa in due set contro Lesia Tsurenko, bene anche Barty, Siniakova e Gavrilova con lo stesso computo di parziali. Chiude il cerchio un tandem di giocatrici da tenere assolutamente d’occhio: Kiki Mladenovic batte la Duan, Coco Vandeweghe vince il derby americano con la McHale. Zhang e Riske sono le ultime qualificate.

Domani la Azarenka dovrà recuperare il match con la Ozaki: la giapponese riparte dal 5-4 e servizio nel terzo set. A Mallorca c’è in campo anche la Schiavone contro Kristyna Pliskova, mentre a Birmingham ci sono Kvitova e Safarova da osservare a partire dal primo pomeriggio.


Nessun Commento per “WTA: MUGURUZA AVANTI, DERBY ALLA VINCI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.