SCHIAVONE IN SEMIFINALE SENZA GIOCARE

Nel WTA di New Haven Francesca Schiavone vola in semifinale senza disputare nemmeno un 15. Un infortunio al ginocchio costringe infatti Anabel Medina Garrigues a non scendere nemmeno in campo. Avanzano Caroline Wozniacki e Na Li.
venerdì, 26 Agosto 2011

New Haven (USA) – Giornata di assoluto riposo per Francesca Schiavone, che si vede recapitare la semifinale del torneo americano direttamente in albergo. Nell’ultimo appuntamento prima degli Us Open infatti, l’azzurra approfitta del ritiro anticipato della spagnola  n.32 del mondo Anabel Medina Garrigues, “vincendo” a suo modo il primo confronto diretto contro l’iberica su 5 precedenti sfide. Adesso per la milanese il test più probante contro la n.1 del mondo Caroline Wozniacki, tornata a disputare una semifinale dopo un periodo di appannamento. In semifinale anche Na Li e Petra Cetkovska.

Caroline si vendica. Dopo due mesi disastrosi Caroline Wozniacki torna a sorridere conquistando la semifinale del torneo di New Haven. La sfida contro la giovane americana Cristina McHale, n.66 WTA, è una vera e propria rivincita, visto che pochi giorni fa la teenager a stelle a strisce ha messo a segno il miglior risultato della carriera superando in due set la danese al 1° T. di Cincinnati. Stavolta a spuntarla è la n.1 del mondo, che soffre parecchio, sopratutto nel primo set, vinto per 7-5. Basta invece un break nel secondo parziale per chiudere 6-3 un match comunque lottato, che la danese fa suo dopo 1 ora e 40 minuti. Nella parte bassa del tabellone avanza la n.2 del torneo Na Li, costretta ad oltre 2 ore e mezza di lotta contro la russa Anastasia Pavlyuchenkova n. 18 del mondo. L’asiatica fa suo il primo set per 6-4, prima di subire il ritorno della russa, che s’impone nel secondo parziale per 6-3. Nel terzo e decisivo set la cinese prende in pugno la situazione, e con un comodo 6-2 approda in semifinale. Per lei adesso la rivelazione ceca Petra Cetkovska, che da qualificata si spinge fino al penultimo atto superando con un doppio 7-5 la francese n.9 del mondo Marion Bartoli.

WTA Dallas. Nella notte quarti di finale anche in Texas, dove in contemporanea si svolge l’evento da 220 mila dollari di montepremi.

Ecco in dettaglio i risultati:

(5) Sabine Lisicki (GER) d. (Q) Kateryna Bondarenko (UKR) 61 62
(8) Irina-Camelia Begu (ROU) d. Anastasija Sevastova (LAT) 63 64
(Q) Angelique Kerber (GER) d. Johanna Larsson (SWE) 60 61
(Q) Aravane Rezai (FRA) d. Elena Baltacha (GBR) 62 62


1 Commento per “SCHIAVONE IN SEMIFINALE SENZA GIOCARE”


  1. nicola buonsante ha detto:

    Comunnque complimenti Francesca migliori sempre di più diventi sempre più combattiva ciao il tuo fan nicola!!!!!


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SCHIAVONE AI QUARTI, BRIANTI NO Con un facile successo sulla romena Monica Niculescu per 6-2 6-1, Francesca Schiavone centra i quarti di finale del WTA di New Haven. Nulla da fare invece per Alberta Brianti, che a Dallas […]
  • CAROLINE TORNA A SORRIDERE Dopo un periodo di appannamento Caroline Wozniacki vince a New Haven il suo 18° titolo in carriera. Nulla da fare per la qualificata ceca Petra Cetkovska, che si arrende 6-4 6-1. A Dallas […]
  • IL MURO WOZNIACKI FERMA FRANCESCA A New Haven la Wozniacki recupera la sua solidità e ferma una positiva Schiavone. Cetkovska elimina Na Li.
  • VINCI IN TRIONFO Senza cedere nemmeno un set Roberta Vinci conquista il WTA di Dallas superando in finale Jelena Jankovic per 7-5 6-3. Per la tarantina è il 7° successo in carriera e il primo in questo […]
  • KIM VINCE MA SCENDE Non basta la vittoria agli Us Open a Kim Clijsters per scalare la classifica mondiale: la belga è costretta addirittura a scendere dal n.3 al n.5. Torna invece sul podio Venus Williams. […]
  • CLASSIFICA WTA IMMUTATA Caroline Wozniacki è la regina, mentre Frascesca è stabile al 7° posto. Festa per Roberta Vinci e il suo best ranking (n.29). E intanto Serena Williams riparte da n.25 del mondo.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.