WTA PALERMO, BENTORNATO: DAL 2019 RICOMINCIA

Dal 2019 ritornerà a distanza di 6 anni il Wta di Palermo: la Vinci l'ultima a trionfare
venerdì, 3 Novembre 2017

Tennis. Torna a Palermo, finalmente. Qualche anno di purgatorio in Malesia, dal 2013, prima di fare ritorno alla base. Che non avverrà dall’anno venturo, per motivi di organizzazione: ancora due stagioni dunque prima di ritrovare in Italia l’appuntamento tennistico più importante dopo gli Internazionali a Roma.

Lontani i tempi in cui questi venivano disputati proprio nel capoluogo siciliano, vedendo trionfare leggende della racchetta quali Rod Laver, Bjon Borg,  Nicola Pietrangeli, Mats Wilander o Thomas Muster.

Per motivi economici il Wta di Palermo era stato stoppato e spostato, adesso quei 500 mila euro utili per l’organizzazione verranno reperiti e così incassati: “Non faremo alcun ricorso a soldi pubblici. Contiamo di reperire circa 150.000€ dalla biglietteria, 150.000€ dalla vendita dei diritti televisi internazionali alla WTA, oltre che quelli nazionali, al pari di altri tornei, a Supertennis; 200.000€ dalla pubblicità“, afferma il direttore del torneo Palma.

Già dal 2018 avevamo chiesto alla WTA di potere riorganizzare il torneo – dichiara Palma  – anche in una data diversa ma, come deliberato dalla federazione internazionale non è stato possibile trovare una data libera. Quindi il torneo per la prima volta nella storia del WTA rimarrà fermo per un anno, senza pagare penalità, e si disputerà a partire dal 22 luglio 2019.  La data verrà comunque ufficializzata solo in occasione di Wimbledon,  quando si riunirà  la commissione calendari della WTA“.

L’ultima a trionfare è stata la Vinci nel 2013, in finale contro la Errani. E’ curioso come fino al 2008 nessuna giocatrice azzurra aveva vinto in Sicilia: nelle ultime sei edizioni poi quattro vittorie italiane, con Errani (2 volte) e Pennetta. Fra le illustri vincitrici anche Mary Pierce, la Safina e Patty Schnyder.


Nessun Commento per “WTA PALERMO, BENTORNATO: DAL 2019 RICOMINCIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.