WTA PALERMO: AVANZANO ERRANI E COCCIARETTO, FUORI TREVISAN

Eliminate al primo turno rispettivamente Sorana Cirstea e Polona Hercog. Niente da fare invece per la toscana contro Kaja Juvan
lunedì, 3 Agosto 2020

TENNIS – E’ stata una Sara Errani degna dei giorni migliori quella che si è guadagnata la qualificazione al secondo turno del torneo Wta di Palermo. La tennista italiana infatti ha dato battaglia per quasi tre ore sulla terra rossa siciliana, e alla fine è uscita dal campo con la vittoria nel match di primo turno che oggi pomeriggio la vedeva opposta a Sorana Cirstea. La Errani si è imposta 7-5 1-6 5-4 al termine di una sfida molto combattuta e ricca di emozioni, grazie soprattutto ad una notevole tenacia che le ha permesso di risalire la china quando tutto lasciava pensare che la rumena potesse portare a casa il successo.

Dopo un primo set giocato con grande determinazione, nel secondo la Errani non è riuscita a a contenere la reazione della sua avversaria, brava a rimettersi in carreggiata con un netto 6-1. Poi nel terzo e decisivo parziale la Cirstea si è portata subito sul 2-0, ma a quel punto la azzurra ha tirato fuori tutte le sue energie e, dopo aver usufruito anche di un medical time-out, ha ribaltato la situazione salendo sul 4-2. Subito dopo però la rumena è riuscita ad ottenere il contro-break del 3-4, ma sul 5-4 in suo favore la Errani ha trovato la forza di strappare ancora una volta il servizio alla sua avversaria, per il definitivo 6-4 che le ha assicurato l’applauso del pubblico presente.

COCCIARETTO

Ha portato a casa una bella vittoria poi anche Elisabetta Cocciaretto, che nel suo match di primo turno ha superato 7-6 6-3 una avversaria di spessore come Polona Hercog. La azzurra, alla prima vittoria della carriera nel circuito Wta, nel primo set ha avuto il merito di risalire la china quando la sua avversaria è andata a servire sul 6-5 in suo favore, ottenendo il contro-break del 6-6 e vincendo poi nettamente il successivo tie-break 7 punti a 1. Nel secondo parziale invece la Cocciaretto ha giocato un tennis ancora più solido, e dopo il break e contro-break del quarto e quinto game ha piazzato quattro game consecutivi con i quali ha messo in tasca la vittoria sul definitivo 6-3.

TREVISAN

E’ andata male invece, purtroppo, a Martina Trevisan, che nell’ultimo turno delle qualificazioni ha ceduto 7-6 6-1 a Kaja Juvan. La azzurra ha il rammarico di non aver trasformato ben tre set-point nel corso del tie-break primo parziale (di cui due consecutivi sul 6-4 in suo favore), e dopo aver ceduto la frazione 10 punti a 8 ha avuto un calo piuttosto netto che ha permesso alla giovanissima slovena (classe 2000) di aggiudicarsi l’incontro con un perentorio 6-1.

(Nella foto Sara Errani – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA PALERMO: AVANZANO ERRANI E COCCIARETTO, FUORI TREVISAN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.