WTA PALERMO: IMPRESE ERRANI E COCCIARETTO, ENTRAMBE AI QUARTI

Le due azzurre hanno battuto rispettivamente Krystina Pliskova e Donna Vekic, niente da fare invece per Jasmine Paolini
giovedì, 6 Agosto 2020

TENNIS – Ci sono già due azzurre tra le migliori otto giocatrici della 31esima edizione del Palermo Ladies Open, in corso di svolgimento sulla terra rossa del capoluogo siciliano. Sara Errani ed Elisabetta Cocciaretto infatti sono state protagoniste di due belle imprese nei match di secondo turno del torneo siciliano (primo appuntamento del circuito Wta dopo la lunga interruzione per la pandemia), avendo battuto rispettivamente due giocatrici come Krystina Pliskova e Donna Vekic.

La Errani, attualmente numero 169 della classifica mondiale, si è imposta in rimonta sulla ceca (numero 69 del mondo) 3-6 6-4 6-3, grazie ad un’altra prestazione di grande sostanza che l’ha vista risalire la china con la consueta determinazione. Dopo un primo set in cui la Plyskova sembrava in pieno controllo della situazione, nel secondo la azzurra ha cominciato ad irretirla con i suoi colpi da fondo campo, e game dopo game ha trovato la forza di imporsi tra gli applausi del pubblico presente. In serata poi è arrivata la splendida vittoria di Elisabetta Cocciaretto, che ha battuto con un netto e inatteso 6-2 6-4 una avversaria di spessore come la croata Donna Vekic, numero 24 del mondo e testa di serie numero 6 del torneo siciliano. La giovanissima azzurra ha sfoderato una prestazione di altissimo livello (per lei si tratta della prima volta nei quarti di finale di un torneo Wta) e venerdì, per un posto in semifinale, se la vedrà contro la vincente della sfida tra l’estone Anett Kontaveit, numero 22 al mondo, e la tedesca Laura Siegemund. Non c’è stato niente da fare invece, purtroppo, per Jasmine Paolini, battuta con un netto 6-0 6-2 dalla bielorussa Aliaksandra Sasnovich (numero 50 della classifica mondiale Wta). La azzurra, condizionata anche dal problema alla coscia che già nel match precedente le aveva dato fastidio, ha faticato molto contro la regolarità e la pesantezza di colpi della sua avversaria, che ha tenuto sempre in mano il controllo della situazione fin dalle battute iniziali.

(Nella foto Sara Errani – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA PALERMO: IMPRESE ERRANI E COCCIARETTO, ENTRAMBE AI QUARTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.