WTA PECHINO: NAOMI OSAKA VOLA AI QUARTI, KERBER KO

La campionessa degli Us Open ha liquidato Julia Goerges con un perentorio 6-1 6-2, mentre la tedesca è stata battuta in tre set dalla "padrona di casa" Shuai Zhang. Caroline Wozniacki batte Kontaveit e si assicura le Wta Finals
giovedì, 4 Ottobre 2018

TENNIS – Non ha avuto alcun problema la campionessa in carica degli Us Open Naomi Osaka per conquistare la qualificazione ai quarti di finale del torneo di Pechino, ultimo Premier Mandatory della stagione. La tennista giapponese infatti ha liquidato Julia Goerges con un perentorio 6-1 6-2, al termine di un incontro dominato in lungo e in largo.

Troppo più pesanti infatti sono stati i colpi da fondo campo della Osaka, che ha costretto al sua avversaria costantemente sulla difensiva, anche nei game di risposta quando è riuscita a giocare sempre con grande aggressività. Nel primo set, dopo un game di apertura piuttosto complicato vinto solamente ai vantaggi dopo aver salvato anche una palla break, la Osaka ha cambiato decisamente ritmo salendo velocemente sul 50, prima di chiudere i conti sul 6-1 grazie ad un altro turno di battuta molto solido. Nel secondo parziale poi la giapponese si è portata subito sul 3-0 con due break di vantaggio, e da quel momento ha badato a gestire la situazione inserendo il pilota automatico fino al definitivo 6-2 con il quale ha messo in tasca vittoria e passaggio ai quarti di finale.

KERBER

E’ uscita di scena invece, abbastanza a sorpresa, la testa di serie numero 3 Angelique Kerber, che al termine di un incontro molto altalenante ha ceduto in tre set alla cinese Shuai Zhang (6-1 2-6 6-0 il punteggio finale in favore della tennista cinese). Dopo un primo set perso piuttosto nettamente anche a causa di una lunga serie di errori, la tedesca sembrava aver rimesso le cose a posto con il netto 6-2 del secondo parziale che l’aveva rimessa pienamente in partita, ma nella terza e decisiva frazione ha accusato un inaspettato e interminabile blackout che ha permesso alla Zhang di vincere addirittura 6-0.

WOZNIACKI

Al contrario della Kerber poi ha superato il turno, pur faticando non poco, la numero due del seeding Caroline Wozniacki, che superando Anett Kontaveit 7-5 6-4 al termine di una sfida molto equilibrata e combattuta, non solo ha centrato la qualificazione ai quarti di finale, ma ha conquistato matematicamente anche un posto alle prossime Wta Finals. E’ stata eliminata invece Karolina Pliskova, sconfitta dalla cinese Qiang Wang con un doppio 6-4 per la gioia del pubblico di casa.

(Nella foto Naomi Osaka – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA PECHINO: NAOMI OSAKA VOLA AI QUARTI, KERBER KO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • NAOMI OSAKA PASSA DA ADIDAS A NIKE Nuovo look per Naomi Osaka, che lascia Adidas per sposare la linea d'abbigliamento sportivo del brand californiano a partire da Stoccarda.
  • OSAKA: “ROLAND GARROS? OBIETTIVO VITTORIA” Dopo US Open e Australian Open, Naomi Osaka vuole anche lo Slam parigino per continuare la sua marcia in testa al ranking femminile e non solo.
  • SINGAPORE, FINALS AL COMPLETO Il torneo di Pechino è ancora in corso di svolgimento, ma i primi risultati consentono di ufficializzare le otto partecipanti all'appuntamento conclusivo della stagione. Wozniacki, […]
  • GUANGZHOU, FUORI SARA ERRANI La bolognese esce di scena dal torneo cinese, battuta dalla modesta Allertova in appena due set: equilibrio solo nel primo. Eliminata anche la Stephens a Seoul, mentre Wozniacki e […]
  • PECHINO, TESTE DI SERIE OK Da Lisicki a Kvitova, da Kerber a Na Li, passando per la Wozniacki. Rispettati tutti i pronostici nella giornata del China Open
  • WTA FINALS, KERBER BATTE OSAKA E CONTINUA A SPERARE La tennista tedesca ha conquistato la vittoria in tre combattuti set e mantiene vive le chance di centrare la qualificazione alle semifinali

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.