WTA PRAGA: VINCONO GIORGI E HALEP, FUORI PAOLINI

La azzurra ha battuto in rimonta la giovane ucraina Marta Kostyuk, la numero due del mondo invece ha avuto la meglio su Polona Hercog
martedì, 11 Agosto 2020

TENNIS – Ha dovuto lottare fino all’ultimo punto del terzo set, ma alla fine Camila Giorgi è riuscita a portare a casa vittoria e passaggio del turno nel suo match d’esordio del torneo Wta di Praga. Sulla terra rossa della capitale ceca infatti la azzurra ha battuto la giovane ucraina Marta Kostyuk in rimonta (4-6 6-2 7-6 il punteggio finale in suo favore), al termine di un incontro giocato in crescendo e condotto in porto con grande determinazione.

Nel primo set la azzurra è stata molto altalenante, soprattutto a causa dei troppi errori commessi con il dritto. E anche se per due volte è riuscita a recuperare un break di svantaggio, nel decimo game ha ceduto ancora una volta il servizio per il 6-4 che ha portato in vantaggio la sua avversaria. Nel secondo parziale però la Giorgi ha reagito alla grande, rifilando alla ucraina un netto 6-2, grazie alla notevole efficacia delle sue risposte e alla pesantezza dei suoi colpi da fondo campo che hanno messo costantemente in difficoltà la Kostyuk. Nella terza e decisiva frazione quindi la Giorgi ha avuto prima il merito di recuperare da 0-3 a 3-3, e poi quello di tenere botta fino al successivo tie-break portato a casa 7 punti a 3 con grande grinta e determinazione.

HALEP

Avanza nel tabellone della capitale della Repubblica Ceca poi, nonostante qualche patema di troppo, anche Simona Halep, vittoriosa 6-1 1-6 7-6 contro la slovena Polona Hercog al suo primo incontro dopo il lungo stop dovuto al Covid-19. Dopo un primo set letteralmente dominato, nel secondo la rumena ha subito lo stesso trattamento da parte della sua avversaria, che grazie ad una ritrovata solidità di gioco è riuscita a rimettersi in partita con un 6-1 altrettanto perentorio. Nel terzo e decisivo parziale quindi la Halep si è fatta rimontare per due volte un break di vantaggio, la seconda delle quali mentre serviva per il match sul 5-3 in suo favore. E tra il nono e l’undicesimo game la rumena ha avuto a disposizione anche sei match-point, di cui tre consecutivi sullo 0-40 del momentaneo 5-4. Ma la vittoria è arrivata ugualmente dopo il successivo tie-break, conquistato dalla attuale numero due del mondo 7 punti a 3.

PAOLINI

E’ andata male invece a Jasmine Paolini, protagonista di una buonissima prestazione contro la testa di serie numero 3 Elise Mertens ma ugualmente battuta 7-5 4-6 6-3. La azzurra ha avuto il merito di reagire nel secondo parziale, trovando ottime soluzioni con i suoi colpi da fondo campo, e ha il rammarico di non aver capitalizzato alcune occasioni avute nel corso del terzo e decisivo set, quando dopo aver recuperato da 0-2 a 2-2 ha avuto un’altra palla break anche nel sesto gioco. Alla lunga però Jasmine ha perso un po’ di brillantezza e la sua avversaria ne ha approfittato per portare a casa vittoria e passaggio del turno.

ALTRI RISULTATI PRAGA

Passando infine agli altri incontri in programma oggi a Praga, avanzano la numero 2 del seeding Petra Martic, che ha superato 7-6 6-3 la russa Varvara Gracheva, Kristyna Pliskova, vittoriosa 6-2 7-5 contro la giovanissima connazionale (classe 2005) Linda Fruhvirtova, Irina-Camelia Begu (doppio 6-2 alla testa di serie numero 9 Anastasija Sevastova) e Lesia Tsurenko, 6-2 6-4 alla numero 5 del seeding Ekaterina Alexandrova.

(Nella foto Camila Giorgi – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA PRAGA: VINCONO GIORGI E HALEP, FUORI PAOLINI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.