WTA: RISKE E GARCIA PRIME REGINE SU ERBA

Le due giocatrici si aggiudicano i primi tornei sull'erba della stagione

E’ cominciata la stagione sull’erba, i tornei che fanno da antipasto a Wimbledon hanno aperto i battenti emettendo le prime sentenze. Si giocava sui mitici prati di Nottingham e S-Hertogenbosh: scopriamo come è andata la settimana e quali sono le tenniste vincitrici.

A trionfare in terra olandese è stata l’esperta americana Riske, che dopo non aver dato segni di vita su terra subito rialza la testa in una superficie sicuramente più congeniale alle sue caratteristiche. Il trionfo nell’ultimo atto arriva contro la padrone di casa Bertens che si era aggiudicata il primo parziale con un netto 6-0: i successivi due parziali 6(5)-7, 5-7 con una poderosa rimonta ed un match che si decide solo col break decisivo all’undicesimo gioco della statunitense.

Altrettanto combattuta e rocambolesca la vittoria in Inghilterra della quotata Garcia, che dopo una stagione su terra e in particolare a Parigi deludente si mostra subito in forma e si porta a casa un incontro duro: a trionfare è lei contro la croata Vekic, che pure si era portata a casa il primo set per 6-2, prima della rimonta francese con un doppio 7-6(4).


Nessun Commento per “WTA: RISKE E GARCIA PRIME REGINE SU ERBA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.