WTA ROMA: CHRISTINA MCHALE TROVA ANCORA ERRANI, OUT PLISKOVA

Gli Internazionali BNL d’Italia entrano nel vivo, oggi il via anche per il tabellone femminile: avanti Angelique Kerber contro Cornet; brutta sconfitta, invece, per Karolina Pliskova.

Tennis. Tra sole e vento parte il torneo in rosa al Foro Italico. Tra i primi match tricolore: Sara Errani trema, ma passa il turno contro Daniela Hantuchova (6-4, 7-6). Karin Knapp vince il derby contro Francesca Schiavone (6-4, 6-1), e si regala la numero 4 del seeding Petra Kvitova. Sconfitte amare per Roberta Vinci e Nastassja Burnett: la tarantina non in giornata viene eliminata da Heather Watson (6-3, 6-1); mentre la romana viene battuta da Magdalena Rybarikova (6-3, 7-6). (Parliamo approfonditamente dei match azzurri anche in altri servizi su tennis.it)

La numero uno azzurra accede al secondo turno, ma l’avversaria è la stessa di due anni fa: Christina McHale torna di nuovo a sfidare Sara dopo quella lotta sul campo Pietrangeli nel 2013. La statunitense dal canto suo ha battuto oggi Barbora Strycova, dopo un primo set combattuto spuntato al tiebreak che ha portato la McHale al dominio del successivo parziale vinto per 6-1.
Anche Serena Williams conosce la sua prima avversaria degli IBI 2015, che sarà Anastasia Pavlyuchenkova: la russa che ha battuto Samantha Stosur (6-4, 7-5) affronterà per la quinta volta la numero uno Wta, con un bilancio di 4 sconfitte a zero.

Tra le vittorie di oggi c’è anche Angelique Kerber che si riprende dalla sconfitta al primo turno di Madrid battendo la francese Alizè Cornet con una convincente prestazione (6-2, 6-3).
Tra le sconfitte amare invece c’è quella di Karolina Pliskova che conquista appena 4 game contro una Timea Bacsinszky in fiducia (6-4, 6-0).
Derby statunitensi sul campo 1 e 3: la sfida tra Madison viene vinta dalla Keys che mette ko la connazionale Brengle per 6-2, 6-4; punteggio altrettanto netto per Alison Riske che si aggiudica il derby contro Varvara Lepchenko per 6-4, 6-3. Tra le statunitensi, fuori Sloane Stephens eliminata dalla tedesca Sabine Lisicki (6-4, 6-1).

Apre il programma di domani del campo Centrale Maria Sharapova che trova Jarmila Gajdosova. L’australiana si è imposta oggi sulla russa Elena Vesnina dopo un’incredibile rimonta: il dominio della Vesnina nel primo set (vinto per 6-1) viene annullato dalla Gajdosova che porta il match in parità conquistando il secondo parziale per 6-2; poi la lotta fino al tiebreak del terzo set, concluso solo a 16-14 per l’australiana.

Chiude il programma femminile di oggi Venus Williams che ha sconfitto Katerina Siniakova con un doppio 6-2.

Foto: Christina McHale in azione, Roma 2015 (zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA ROMA: CHRISTINA MCHALE TROVA ANCORA ERRANI, OUT PLISKOVA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.