WTA STOCCARDA: STREPITOSA GIOIA BARBIERI, È NEL MAIN DRAW

Tre vittorie eccezionali fruttano a Gioia Barbieri l’accesso nel tabellone principale del “Porsche Tennis Grand Prix”. Dalla tedesca Laura Siegemund, alla numero 41 del mondo Tsvetana Pironkova, fino alla britannica Joanna Konta.
lunedì, 21 Aprile 2014

STOCCARDA – E’ tramite un netto 6-4 6-2 che la ventiduenne azzurra Goia Barbieri si è sbarazzata della numero 118 del mondo, la britannica Johanna Konta ed è riuscita ad accedere nel tabellone principale torneo Premier di Stoccarda. Compendio meritato, al di là di qualsiasi partigianeria, di tre giorni resi fantastici grazie al tennis di altissima qualità portato in campo dalla Barbieri. Attualmente numero 228 del ranking, Gioia Barbieri ha esordito lasciando appena un game all’impotente Laura Siegemund per poi spianarsi la strada verso la qualificazione battendo la numero 41 del mondo, nonché vincitrice a gennaio del torneo di Sydney, Tesvetana Pironkova. Se con la Siegemund il divario è apparso talmente abissale da rendere improponibile un’analisi del match, contro la bulgara Gioia ha fatto leva su un pressing costante, rafforzato da percentuali d’errore talmente minime, da negare alla sua avversaria qualsiasi manovra per tentare di prendere in mano le redini del gioco. Sul 6-1 4-1 per l’italiana, la Pironkova ha comunque tentato di restare aggrappata al match con le unghie e con i denti, inanellando due game consecutivi, entrambi frutto di rischi estremi; indice più di disperazione che non dell’aver individuato una contromisura capace di far “girare l’incontro”. Il 6-1 6-3 inflitto alla semifinalista di Wimbledon 2010, ha proiettato Gioia Barbieri verso un altro match praticamente perfetto contro Johanna Konta; stretto in pugno dopo appena un’ora e venti minuti di gioco. Gioia è partita fortissimo avvantaggiandosi di un break al secondo game per quindi gestire il vantaggio svoltando campo prima sul 3-0, poi sul 4-1 e sul 5-2. Ceduto il proprio turno di battuta proprio quando è andata a servire per la prima frazione sul 5-3, Gioia non si è lasciata influenzare dall’occasione mancata ed ha strappato a 15 il servizio all’inglese per il 6-4. La ripresa ha visto la Konta decisa ad esprimere il meglio del proprio repertorio portandosi sul 2-1 con tanto di un break di vantaggio. Al che, Gioia Barbieri ha ingranato una marcia superiore lasciando al palo la sua avversaria per il 6-4 6-2 definitivo. Avversaria al primo turno dell’azzurra la due volte campionessa Slam, tra l’altro vincitrice a Stoccarda nel 2009, Svetlana Kuznetsova.

Insieme a Gioia Barbieri accedono al main draw anche la croata Ajla Tomljanovic, che ha avuto la meglio su Mona Barthel per 6-4 5-7 7-6 dopo una battaglia di due ore e venti minuti; la tedesca Annika Beck che ha strapazzato per 6-1 6-0 Katerina Vankova e la lettone Diana Marcinkevica, che ha duellato per due ore e trenta minuti con Katerina Siniakova, imponendosi per 7-5 2-6 7-5. Diana Marcinkevica se la vedrà al primo round contro Anastasia Pavlyuchenkova, Ajla Tomljanovic si ritroverà opposta ad Alisa Kleybaova, mentre Annika Beck affronterà Roberta Vinci

I forfait di Alize Cornet, Caroline Wozniacki e Dominika Cibulkova hanno visto affacciarsi nel main draw come lucky loser Johanna Konta e Mona Barthel, provocando tra l’altro un piccolo sbilanciamento nel tabellone: il match clou di primo turno che avrebbe visto fronteggiarsi Jelena Jankovic ed Ana Ivanovic è infatti stato “cancellato”, offrendo in dono alla prima la Barthel ed alla seconda Sabine Lisicki.


Nessun Commento per “WTA STOCCARDA: STREPITOSA GIOIA BARBIERI, È NEL MAIN DRAW”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • WTA STOCCARDA: ERRANI E VINCI OK, BARBIERI KO CON KUZNETSOVA Al Porsche Tennis Gran Prix Sara Errani e Roberta Vinci prevalgono rispettivamente su Klara Koukalova ed Annika Beck. Finisce l'avventura di Gioia Barbieri, battuta da Svetlana Kuznetsova.
  • GIOIA BARBIERI: DETERMINAZIONE, LAVORO E NUOVE SFIDE Ripercorriamo l’avvio di stagione di Gioia Barbieri soffermandoci sull’ottima prestazione fornita a Stoccarda. “Durante i match cerco di imporre il mio gioco focalizzandomi sui miei […]
  • QUALIFICAZIONI US OPEN AGRODOLCI, PASSANO TRE AZZURRI SU SEI Azzurri a caccia del 'sogno' main draw agli Us Open. Bene Gioia Barbieri e Alberta Brianti. In campo maschile Cecchinato non tradisce, sorrisi anche per Roberto Marcora.
  • SAN MARINO TENNIS ACADEMY: IL FUTURO SUL TITANO Una cornice splendida, un Centro Tecnico all’avanguardia. La “San Marino Tennis Accademy” di Giorgio Galimberti è composta da una trentina di ragazzi, tra i quali spiccano Gioia Barbieri e […]
  • FINALMENTE GIORGI! Camila centra il suo primo successo stagionale nel ricco torneo di Dothan ($50.000). E a Heraklion ($10.000) Alice Savoretti conquista il suo primo titolo. Di questo e altro ci occupiamo […]
  • SERENA AGLI OTTAVI, BARTOLI CHE FATICA TENNIS - Al “Mutua Madrid Open” Serena Williams regola 6-2 7-5 Lourdes Dominguez-Lino. Agli ottavi pure la Bartoli che nel terzo set si fa recuperare da 5-1poi chiude al settimo match […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.