WTA: SUPER PLISKOVA SFIDERA’ LA HALEP, SEMI PER ERRANI A RIO

Tutti i risultati di giornata per i due tornei WTA della settimana, il WTA International di Rio de Janeiro ed il WTA Premier di Dubai
venerdì, 20 Febbraio 2015

Tennis. Sono sei le tenniste rimaste in gara nei due tornei della settimana, il Combined (WTA International) di Rio De Janeiro ed il WTA Premier di Dubai, rispettivamente quattro a Rio e due, le finaliste, a Dubai.

Negli incontri di giornata nessuna sorpresa nel tabellone brasiliano: la N.1 del seeding Sara Errani riesce ad avere la meglio sulla wild card locale Beatriz Haddad Maia grazie al ritiro di quest’ultima, dopo che la stessa Haddad Maia si era addirittura portata in vantaggio di un set grazie ad un 6-3 nel primo parziale. Nonostante una Errani molto deficitaria al servizio (13/30 con la prima palla e 2/10 con la seconda), l’incontro giunge al tie break dove è proprio la bolognese ad imporsi per 7 punti a 2, prima del terzo set che ha visto la sudamericana alzare bandiera bianca dopo 3 games.

Sono tutti molto netti, invece, gli altri tre risultati che vanno a definire i risultati di giornata, con Johanna Larsson, N.5 del tabellone, che lotta nel primo set e poi prende il largo prima di chiudere per 6-4 6-0 sulla teutonica Dinah Pfizenmaier. La slovacca Anna Schmiedlova ha superato un’altra giovane molto promettente, la qualificata Veronica Cepede Royg che aveva eliminato Roberta Vinci, grazie ad un 6-3 6-1 ottenuto in appena un’ora e otto minuti di gioco.

Nessun problema anche per la seconda forza del seeding, la rumena Irina Camelia Begu, la quale non lascia scampo all’israeliana Julia Glushko: la Begu è brava ad approfittare delle occasioni concesse dalla sua avversaria ed a non cedere le poche palle break offerte a sua volta.

 

Si giocheranno i 900 punti in palio ai “Dubai Duty Free Tennis Championships” Simona Halep e la sorprendente Karolina Pliskova. Per una Halep in modalità “Sharapova”, serve un recupero molto incisivo per portare l’inerzia del match contro Caroline Wozniacki dalla sua parte, dopo che la danese si era portata in vantaggio grazie al 6-2 del primo set. Dopo i due games racimolati nel primo set la Halep ha decisamente cambiato marcia facendo suo il match grazie ad un doppio 6-1 senza appello.

Non finisce di stupire la ceca Karolina Pliskova, N.18 del mondo che era partita come testa di serie grazie al forfait di Dominika Cibulkova alla vigilia del torneo: la Pliskova ha sconfitto in serie Pavlyuchenkova, Zahlavova Strycova, Ivanovic e Safarova prima di conquistarsi la finale grazie al successo odierno sulla spagnola Garbine Muguruza Blanco. Incontro comunque tiratissimo, con la Muguruza che impatta sull’1-1 dopo aver perso il primo set, ed è solo alle battute finali del terzo e decisivo set che la Pliskova effettua lo scatto decisivo assicurandosi la vittoria finale per 6-4 5-7 7-5.


Nessun Commento per “WTA: SUPER PLISKOVA SFIDERA' LA HALEP, SEMI PER ERRANI A RIO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.