WTA TOKYO E QUEBEC – TABELLONI: MLADENOVIC, SAFAROVA GUIDANO I SEEDING

Dopo gli US Open il circuito femminile si sposta in Canada e in Asia in vista dell'intenso finale di stagione
lunedì, 11 Settembre 2017

Inizia la stagione asiatica con una settimana in anticipo Kristina Mladenovic. La tennista francese, eliminata all’esordio agli US Open da Monica Niculescu, cercherà di guadagnare punti e fiducia nel WTA di Tokyo International in programma questa settimana. Mladenovic, reduce da una serie di risultati negativi dopo un’ottima prima parte di stagione, debutterà contro Jana Fett, giocatrice proveniente dalle qualificazioni. Al secondo turno Mladenovic affronterebbe Jana Cepelova, che ha già debuttato vincendo, ai quarti di finale invece potrebbe incrociare la racchetta contro Naomi Osaka, che lo scorso anno sempre a Tokyo, ma nel WTA Premier 5 che si gioca tra 7 giorni, ha raggiunto la finale. In semifinale ‘Kiki’ aspetterebbe una tra Alison Riske e Krystina Pliskova, quest’ultima in tabellone anch’essa con una wild card.

Chissà che tra le favorite per la vittoria finale non possa esserci anche Samantha Stosur, che dopo tre mesi abbondanti di assenza per via di una frattura da stress alla mano destra, fa il suo ritorno alle competizioni. All’esordio la tennista australiana, che sarebbe dovuta tornare a New Haven a fine agosto salvo poi avere una ricaduta, è in rotta di collisione con Christina McHale al secondo turno ed Elise Mertens ai quarti di finale.

 

Nell’ultimo spicchio della parte bassa presente la finalista in carica Shuai Zhang, che dopo un esordio sulla carta facile contro Rigel Hogenkamp, sfiderebbe Zarina Diyas o Misaki Doi al secondo turno, poi la testa di serie numero 8 Yulia Putintseva ai quarti.

L’ultimo torneo in America della stagione è invece quello di Quebec City, Canada, dove l’unica top 40 al via è Lucie Safarova. La prima testa di serie si troverà di fronte Anna Tatishvili all’esordio, poi al secondo turno Sofia Kenin, 18enne americana che agli US Open ha superato due turni prima di arrendersi a Maria Sharapova, e ai quarti di finale potenzialmente Jennifer Brady, arrivata agli ottavi a Flushing Meadows. In semifinale Safarova affronterebbe una tra Timea Babos e Varvara Lepchenko.

La parte bassa vede al via Oceane Dodin, all’esordio contro una qualificata, Alison Van Uytvanck (possibile avversaria della francese ai quarti), Viktorija Golubic e Tatjana Maria. Forfait di Camila Giorgi ed Eugenie Bouchard a causa rispettivamente di un problema al gomito e di una malattia virale.


Nessun Commento per “WTA TOKYO E QUEBEC - TABELLONI: MLADENOVIC, SAFAROVA GUIDANO I SEEDING”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.