WTA TOUR: BARTY RESISTE A MUGURUZA. ZARAZUA SHOW AD ACAPULCO

La numero 1 del mondo resiste al tentativo di rimonta di Muguruza e approda in semifinale, dove affronterà Kvitova. Pazzesca Zarazua in Messico

Tennis. Ashleigh Barty è sopravvissuta a una battaglia durissima contro Garbine Muguruza e si prepara ad affrontare ora Petra Kvitova, che ha posto fine alla corsa di Ons Jabeur al Qatar Open di Doha.

La numero 1 del mondo ha avuto bisogno di tre set per superare la finalista degli ultimi Australian Open grazie al risultato conclusivo di 6-1 6-7(4) 6-2.

Resta comunque buona la settimana della spagnola, che ha raggiunto i quarti in tutti e cinque i tornei disputati nel 2020.

La veterana Svetlana Kuznetsova ha guadagnato un posto nella storia di questo torneo eliminando la quarta testa di serie Belinda Bencic con il punteggio di 6-4 6-4

La russa se la vedrà con Aryna Sabalenka, giustiziera della cinese Saisai Zheng in rimonta nel match che ha aperto la giornata.

Nel WTA di Acapulco, prosegue lo splendido cammino di Renata Zarazua entrata in tabellone grazie a una wild card. A farne le spese è stata Tamara Zidansek, battuta 6-2 3-6 6-2 facendo leva anche sul sostegno incessante del pubblico amico.

WTA Acapulco, risultati:

[WC] R. Zarazua b. T. Zidansek 6-2 3-6 6-2
[Q] L. Fernandez b. A. Potapova 6-3 7-5
[7] H. Watson b. C. McHale 6-3 1-6 6-1
[Q] X. Wang b. [6] L. Zhu 6-2 6-2

WTA Doha, risultati:

[9] A. Sabalenka b. S. Zheng 3-6 7-6(2) 6-3
S. Kuznetsova b. [4] B. Bencic 6-4 6-4
[8] P. Kvitova b. [WC] O. Jabeur 7-6(2) 7-6(4)
[1] A. Barty b. [11] G. Muguruza 6-1 6-7(4) 6-2


Nessun Commento per “WTA TOUR: BARTY RESISTE A MUGURUZA. ZARAZUA SHOW AD ACAPULCO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.