WTA TOUR: BARTY VEDE IL NUMERO 1, DISASTRO OSAKA

L’eliminazione di Naomi Osaka a Birmingham spinge Barty ad un passo dal numero 1 del mondo

Tennis. Ashleigh Barty necessita di altre tre vittorie per diventare la prima giocatrice australiana ad issarsi in vetta al ranking WTA a 40 anni esatti dall’ultima volta.

La fresca vincitrice del Roland Garros si presenterà a Wimbledon da numero 1 se raggiungerà almeno la finale del Birmingham Classic dopo la clamorosa eliminazione di Naomi Osaka contro la kazaka Yulia Putintseva.

Osaka, che questa settimana ha ammesso di aver lottato per adattarsi all’erba, si è arresa 6-2 6-3 alla numero 43 delle classifiche mondiali.

Barty, che ha raggiunto l’ultimo atto in questo torneo 12 mesi fa, ha prenotato il suo quarto di finale con una vittoria per 6-3 6-1 sull’americana Jennifer Brady e ora affronterà la cinque volte campionessa di Wimbledon Venus Williams venerdì per un posto in semifinale.

Se Barty dovesse raggiungere il primo posto, emulerebbe il suo idolo Evonne Goolagong-Cawley, che è stata l’ultima australiana a raggiungere la vetta del tennis femminile 43 anni fa.

Nell’altro appuntamento della settimana, il WTA di Maiorca, Angelique Kerber ha rifilato un netto 6-2 6-3 a Maria Sharapova dimostrando di voler bissare il titolo ai Championships, Avanzano anche Belinda Bencic e Amanda Anisimova.

WTA Birmingham, risultati:

Y. Putintseva b. [1] N. Osaka 6-2 6-3
[2] A. Barty b. J. Brady 6-3 6-1
[8] J. Goerges b. E. Rodina 6-4 6-3
[WC] V. Williams b. [6] Q. Wang 6-3 6-2

WTA Maiorca, risultati:

[3] B. Bencic b. [Q] S. Rogers 5-7 6-3 3-1 rit.
[5] A. Anisimova b. A. Cornet 6-2 6-4
[1] A. Kerber b. [WC] M. Sharapova 6-2 6-3
[6] C. Garcia b. [WC] P. Badosa 6-2 6-7(1) 6-3


Nessun Commento per “WTA TOUR: BARTY VEDE IL NUMERO 1, DISASTRO OSAKA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.