WTA TOUR: BENCIC PIEGA MLADENOVIC E VA ALLE FINALS

La svizzera diventa l’ottava giocatrice a qualificarsi per le Finals di Shenzhen, domani cercherà il titolo a Mosca. Ostapenko in finale a Lussemburgo
sabato, 19 Ottobre 2019

Tennis. Con una vittoria per 6-3 6-4 su Kristina Mladenovic nel WTA di Mosca, Belinda Bencic ha raggiunto la finale e si è qualificata per le WTA Finals di Shenzhen in programma dal 27 ottobre.

“Sono così felice di aver raggiunto la Top 8”, ha detto Bencic al sito della WTA. “Era un grande obiettivo per me in questa stagione e ce l’ho fatta all’ultimo minuto. Ero così nervosa prima della partita, ma raggiungere la finale qui è fantastico. Sono così contenta.”

Domenica la 22enne svizzera giocherà la sua terza finale nel 2019, dopo aver vinto Dubai a febbraio e aver raggiunto la finale a Maiorca a giugno. In qualità di testa di serie numero 3, partirà favorita sia contro Anastasia Pavlyuchenkova che con Karolina Muchova.

Grazie alla finale centrata Mosca, la numero 10 del mondo si unirà al lotto delle giocatrici in corsa alle Shiseido WTA Finals di Shenzhen, che comprende Ashleigh Barty, Karolina Pliskova, Naomi Osaka, Simona Halep, Bianca Andreescu, Petra Kvitova ed Elina Svitolina. Per Bencic si tratta della prima partecipazione al Master.

Nell’altro appuntamento della settimana, il WTA Lussemburgo, si segnala la bella rimonta di Jelena Ostapenko ai danni di una coriacea Anna Blinkova. Il 3-6 6-3 6-2 conclusivo regala dunque alla giovane lettone la seconda finale consecutiva dopo quella ottenuta a Linz lo scorso weekend.

WTA Mosca, semifinali:

[3/WC] B. Bencic b. K. Mladenovic 6-3 6-4
A. Pavlyuchenkova vs K. Muchova


Nessun Commento per “WTA TOUR: BENCIC PIEGA MLADENOVIC E VA ALLE FINALS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.