WTA TOUR: COCO GAUFF BRAVA E FORTUNATA A LINZ

Ripescata come lucky loser, Gauff è brava a superare il primo turno nel WTA di Linz. Nessuna sorpresa a Tianjin

Tennis. Coco Gauff (numero 110 WTA), la nuova stella del tennis femminile, ha sfruttato la seconda possibilità che le è stata offerta martedì al torneo indoor WTA di Linz da $250.000 di montepremi.

Ripescata come lucky loser dopo aver perso nelle qualificazioni, la 15enne americana ha battuto la svizzera Stephanie Voegele grazie allo score conclusivo 6-3 7-6 (7/3) ottenendo la sua prima vittoria in un torneo sul cemento indoor.

Approdano al turno successivo le francesi Kiki Mladenovic e Alizé Cornet, giustiziere in due set rispettivamente della ceca Siniakova e della veterana Strycova. Buona performance anche quella messa in mostra da Alison Van Uytvanck, che si è aggiudicata il derby belga con Ysaline Bonaventure chiudendo 6-3 6-2 in appena 65 minuti.

Nell’altro appuntamento della settimana, il WTA di Tianjin, la padrona di casa Qiang Wang ha rispettato il pronostico battendo 6-3 6-4 Arina Rodionova in un’ora e 35 minuti di assolo incontrastato.

Negli ottavi di finale, la seconda favorita del seeding dovrà vedersela con Heather Watson, attualmente situata al numero 125 del mondo. Nella mattinata era arrivato il forfait di Sofia Kenin, che è stata obbligata al ritiro a causa di un infortunio alla coscia sinistra.

Affermazione convincente per Dayana Yastremska, che non ha lasciato scampo alla beniamina locale Lin Zhu come dimostra il 6-2 6-3 dopo 69 minuti.


Nessun Commento per “WTA TOUR: COCO GAUFF BRAVA E FORTUNATA A LINZ”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.