WTA TOUR: SVITOLINA FACILE, BENE SAKKARI IN RUSSIA

Vittoria facile per l’ucraina in quel di Hua Hin, mentre Sakkari fa la voce grossa sul cemento di San Pietroburgo

Tennis. Elina Svitolina sta iniziando finalmente a carburare. L’ucraina, numero 1 del seeding nel torneo di WTA Hua Hin, ha esordito con un rapido successo su Storm Sanders.

La numero 4 del mondo si è imposta 6-1 6-2 in 58 minuti e ha raggiunto Nao Hibino nei quarti di finale. La polacca Magda Linette ha eliminato la cinese Shuai Peng (7-5, 6-1) e affronterà Xiyu Wang per un posto in semifinale.

L’ultima qualificata per i quarti di finale è Patricia Maria Tig, che ha dominato Xiaodi You (6-1 6-3) e se la vedrà domani con Saisai Zheng in un match più equilibrato di quanto non suggerisca il ranking delle due giocatrici.

Nell’altro appuntamento della settimana, il WTA di San Pietroburgo, avanza Maria Sakkari senza troppi problemi. La giocatrice greca ha avuto la meglio su Alizé Cornet grazie allo score di 6-2 6-4 in quasi un’ora e mezza di partita.

Più tardi scenderanno in campo Petra Kvitova e Kiki Bertens, oltre a Donna Vekic, che potrebbe giocare il ruolo di outsider di lusso questa settimana.

Risultati:

San Pietroburgo, primo turno

[Q] A. Cornet b. J. Ostapenko 6-1 6-2

Secondo turno

[Q] A. Potapova b. A. Tomljanovic 7-6(2) 6-3
[Q] O. Dodin b. [4] J. Konta 6-3 6-4
[1] B. Bencic b. [WC] S. Kuznetsova 7-6(4) 6-4
[8] E. Rybakina b. [LL] F. Ferro 6-3 6-4

Hua Hin, primo turno

[5] M. Linette b. K. Bondarenko 6-2 6-2
[1] E. Svitolina b. B. Schoofs 6-2 6-4

Secondo turno

[4] S. Zheng b. [Q] E.S. Liang 6-4 6-3
[8] N. Hibino b. [LL] P. Pipluech 6-0 6-1
[Q] L. Kung b. [7] L. Zhu 6-3 6-1
[3] Q. Wang b. K. Kawa 6-3 6-4


Nessun Commento per “WTA TOUR: SVITOLINA FACILE, BENE SAKKARI IN RUSSIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.