WTA TOUR: VONDROUSOVA RITROVA BARTY, KERBER SI RITIRA

Vondrousova ritrova Barty nel remake della finale del Roland Garros, Kerber si arrende ad un infortunio al ginocchio
mercoledì, 15 Gennaio 2020

Tennis. La ceca Marketa Vondrousova, numero 16 del ranking WTA e numero 8 del seeding, ha rispettato le aspettative passando il turno nel torneo WTA Premier di Adelaide grazie al duplice 6-0 rifilato alla padrona di casa Arina Rodionova, numero 201 delle classifiche.

Grazie a questo risultato, vedremo Vondrousova affrontare ancora una volta Ashleigh Barty come accaduto lo scorso anno nella finale del Roland Garros.

Dayana Yastremska ha invece beneficiato del ritiro di Angelique Kerber a metà del secondo set. La giocatrice tedesca ha dovuto alzare bandiera bianca sul punteggio di 3-6 0-2 a causa di un fastidio al ginocchio sinistro.

Non ho notato nelle prime battute che Angie fosse in difficoltà fisica – ha dichiarato l’ucraina al sito WTA -, perché in realtà stava giocando bene. Spero possa recuperare nel migliore dei modi per l’Australian Open.

Ogni volta che gioco contro Vekic è boom boom boomabbiamo lo stesso stile di gioco e ne verrà fuori un match interessante“.

Avanzano infine Belinda Bencic e Aryna Sabalenka, giustiziere rispettivamente di Julia Goerges e Bernarda Pera senza lasciare per strada set. Fuori invece Sofia Kenin, battuta 6-3 6-1 dalla connazionale Danielle Collins.

WTA Adelaide, risultati:

[7] M. Vondrousova b. [Q] A. Rodionova 6-0 6-0
[4/WC] B. Bencic b. J. Goerges 7-6(6) 7-6(4)
D. Collins b. [6] S. Kenin 6-3 6-1
[8] D. Vekic b. M. Sakkari 2-6 7-5 6-1
D. Yastremska b. [9] A. Kerber 6-3 2-0 rit.
[5] A. Sabalenka b. [Q] B. Pera 7-6(2) 6-2


Nessun Commento per “WTA TOUR: VONDROUSOVA RITROVA BARTY, KERBER SI RITIRA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.